Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Colruyt sta facendo un cambiamento strategico

Colruyt sta facendo un cambiamento strategico

L’anno scorso, Colruyt aveva già annunciato che la sua controllata Virya Energy stava valutando la possibilità di ritirarsi parzialmente dalle sue attività eoliche offshore, a causa della situazione del mercato energetico, del Green Deal europeo e delle tensioni geopolitiche.

Quintoirya Energy, una sussidiaria di Colruyt attiva nelle energie rinnovabili, ha raggiunto un accordo per vendere il 100% delle azioni della sua piattaforma Parkwind e delle attività eoliche offshore a JERA Green, che appartiene a JERA del Giappone, annuncia il gruppo. Mercoledì. La vendita deve avvenire entro l’anno e il prezzo finale è stimato in un minimo di 1,55 miliardi di euro (al netto del debito).

Colruyt Group possiede una partecipazione del 59,9% in Virya Energy ed è attivo nello sviluppo, finanziamento, costruzione, gestione e manutenzione di fonti energetiche rinnovabili, in particolare energia eolica offshore e onshore. La piattaforma Parkwind è essa stessa una filiale di Virya Energy con interessi in quattro parchi eolici operativi al largo della costa belga, nel Mare del Nord (Belwind, Northwind, Nobelwind e Northwester 2). Ne ha anche all’estero, in particolare in Germania e in Irlanda.

Leggi anche Delhaize: Union Cluster, Progress Management

Il gruppo afferma che Jera è “impegnata a sostenere i piani di espansione nazionale e internazionale di Barwind”.

L’anno scorso, Colruyt aveva già annunciato che la sua controllata Virya Energy stava valutando la possibilità di ritirarsi parzialmente dalle sue attività eoliche offshore, a causa della situazione del mercato energetico, del Green Deal europeo e delle tensioni geopolitiche. Il gruppo spiega che questi elementi aumentano i rischi finanziari per gli investitori così come la concorrenza.

READ  La pioggia cade dalle promozioni nei negozi, "Vogliono attirare i clienti in un momento in cui i prezzi sono alti"

Leggi anche Delhaize, Comprendere il movimento sociale in quattro domande

JERA Green è di proprietà al 100% di JERA, una joint venture paritetica tra le società elettriche giapponesi Tepco Fuel & Power Incorporated e Chubu Electric Power Company. È specializzata nello sviluppo e nella proprietà di energia rinnovabile, inclusa l’energia eolica offshore.