Marzo 3, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cibo: quali prodotti contengono aspartame? – al principale

Cibo: quali prodotti contengono aspartame?  – al principale

17 luglio 2023

L’International Cancer Center (IARC) ha classificato l’aspartame come probabile cancerogeno per l’uomo. Questo dolcificante chimico è uno dei dolcificanti più utilizzati nell’industria alimentare.

I ricercatori americani hanno scoperto l’aspartame nel 1965 ed è stato oggetto di controversie per anni. Un dolcificante artificiale, questo falso zucchero è stato concesso in licenza negli Stati Uniti nel 1981, in Francia nel 1988 e poi in Europa nel 1994.

Il Centro internazionale contro il cancro (IARC) e il Comitato congiunto di esperti sugli additivi alimentari dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO) hanno emesso un parere congiunto su questi additivi alimentari venerdì 14 luglio. . Quindi hanno classificato l’aspartame come Può essere cancerogeno per l’uomo Cioè, fornisce prove limitate del rischio di cancro negli esseri umani.

Sulle etichette delle confezioni alimentari è obbligatoria la menzione di questo dolcificante, utilizzato anche come esaltatore di sapidità. Può essere chiamato per nome o citando il suo codice europeo, E 951. La frase “contiene una fonte di fenilalanina” ne indica anche la presenza.Individua anche il Ministero della Salute. Certificato in oltre 90 paesi, si trova in migliaia di prodotti in tutto il mondo.

Utilizzato in prodotti “leggeri”.

L’aspartame è altrettanto calorico dello zucchero ma con un potere dolcificante circa 200 volte superiore a quello del saccarosio, quindi le dosi utilizzate per conferire ai prodotti un sapore dolce sono molto inferiori. Questo è il motivo per cui l’aspartame si trova in molti prodotti ipocalorici, cosiddetti “leggeri” oa basso contenuto di grassi.

L’aspartame si trova in:

  • Bevande analcoliche (soda)
  • Piatti pronti
  • Sostituti del pasto
  • Dolci e gelati
  • Latticini (yogurt)
  • Dis gomma da masticare
  • Caramelle e pastiglie
  • Cereali per colazione
  • caramelle
READ  quand les anticorps sont beaucoup plus puissants pour combattre le virus

L’aspartame è presente anche in molti farmaci, più di 600 secondo il Dipartimento della Salute e in alcuni dentifrici.

L’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro e l’Organizzazione mondiale della sanità, che hanno condotto valutazioni indipendenti ma complementari, non hanno ritenuto utile modificare l’assunzione giornaliera raccomandata di aspartame, ovvero da 0 a 40 mg per kg di peso corporeo. “Le valutazioni dell’aspartame hanno indicato che mentre la sicurezza non è una preoccupazione importante alle dosi comunemente usate, i potenziali effetti sono stati descritti e richiedono uno studio più approfondito”.Lo ha detto in conferenza stampa il dottor Francesco Branca, direttore del Dipartimento per la nutrizione e la sicurezza alimentare dell’Organizzazione mondiale della sanità.

al blog : Marzo 2022 Studio francese pubblicato sulla rivista Medicina PLOS mostrare “Rispetto ai non dolcificanti, le persone che consumano più dolcificanti, in particolare aspartame e acesulfame-K, hanno un rischio maggiore di sviluppare il cancro e tutti i tumori messi insieme”. In particolare, è stato notato un rischio più elevato di cancro al seno e tumori correlati all’obesità.

  • fonte : Inserm, Organizzazione Mondiale della Sanità, Dipartimento della Salute

  • scritto da : Dorothy Duchemin – A cura di Emmanuelle Ducrozet