Aprile 17, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Chrome supporterà finalmente i gestori di password di terze parti su Android

Chrome supporterà finalmente i gestori di password di terze parti su Android

La versione mobile di Google Chrome su Android non richiede più l'utilizzo del gestore password integrato. Puoi configurare quale app di gestione password utilizzare come predefinita sul tuo smartphone.

Se utilizzi uno smartphone Android, probabilmente utilizzi Chrome come browser Web predefinito. Quindi, probabilmente stai utilizzando il gestore password integrato di Google. Ma è molto probabile che tu abbia fatto questa scelta obbligata e forzata.

Perché uno dei maggiori svantaggi di Chrome su Android è che non supporta gestori di password di terze parti. Se utilizzi un'app come Bitwarden, LastPass o NordPass per gestire tutte le tue password, dovresti allinearla al tuo gestore password di Chrome. Questo è particolarmente vero quando ti connetti a un sito web dal tuo smartphone, poiché il modulo di compilazione automatica di Chrome fornisce solo password sincronizzate con il tuo account Google.

La buona notizia è che presto non avrai più bisogno di fare questi esercizi dolorosi. Google sta testando il supporto per i gestori di password di terze parti in Chrome su Android.

Il supporto è già operativo, ma non è stato ancora finalizzato

Concretamente, Chrome integrerà una nuova impostazione in cui sarà possibile scegliere di utilizzare il gestore password utilizzato di default su Android. La funzione, ancora in fase di sviluppo, funziona già nella versione stabile di Chrome su Android, ma al momento non consente di salvare nuove password. Di conseguenza, non è disponibile per impostazione predefinita, ma è nascosto dietro ” scienza » All'interno del menu dedicato alle funzioni sperimentali del browser.

Per attivarlo, vai su chrome://flags/#enable-autofill-virtual-view-structure Attivare scienza Abilita l'impostazione per fornire una struttura di visualizzazione predefinita per la compilazione automatica Passando il suo parametro di attivazione a Forse. Quindi premere il pulsante Riavviare Per riavviare Google Chrome.

Una volta espletate queste formalità, tocca sul menu principale di Chrome rappresentato da tre puntini nella parte in alto a destra dello schermo, quindi vai su Impostazioni Dal browser. Quindi accedi al menu Opzioni di riempimento automatico E seleziona l'opzione Utilizza altri fornitori.

Invece di suggerire le password archiviate nel gestore password integrato, Chrome suggerirà automaticamente le password archiviate nel gestore password predefinito su Android.

🔴 Per non perdere nessuna novità di 01net, seguici Google News et al WhatsApp.

fonte :

Polizia robotica