Aprile 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

C'è ancora tutto da fare: Atalanta e Sporting si affrontano in Europa League | Calcio straniero

C'è ancora tutto da fare: Atalanta e Sporting si affrontano in Europa League |  Calcio straniero

Sporting Lisbona e Atalanta hanno vinto 1-1 nell'andata degli ottavi di finale di Europa League allo stadio Jose Alvalade mercoledì. Tra gli ospiti si è unito alla partita Charles De Keteaere (72). Il rientro a Bergamo è previsto giovedì 14 marzo (ore 21). Le due squadre si erano già affrontate nella fase a gironi, con l'Atalanta che vinse 1-2 a Lisbona e pareggia 1-1 in Italia.

Per i Lions, Ruben Amorim ha lasciato Victor Geukeris e Morten Hjulmand in panchina e ha ceduto il primo posto al centrocampista Kuba Quindredi. All'Atalanta Gian Piero Gasperini sorprende lasciando fuori De Kittilari e diversi titolari come Giorgio Scalvini, Teon Koopmeinerz e Davide Zappacosta.

Nonostante l'assenza dell'attaccante svedese, i portoghesi sono stati molto decisivi e Paulinho ha approfittato della debole diffusione della difesa bergamasca per segnare su cross (18, 1-0). Reagire con il carattere dell'Atalanta ha creato le occasioni più grandi. Dopo la doppietta di Emil Holm (23°) e Gianluca Scamaca (25°) sul palo, il portiere Franco Ismail ha bloccato un tiro da distanza ravvicinata di Ederson (27°) e questo ha colpito la traversa di Martin de Rome (30°) prima che Scamaca pareggiasse (39°). ). , 1-1).

A inizio ripresa l'Atalanta prova a rifarsi con Ademola Lookman (60°) e il difensore dello Sporting Sebastian Coyats che hanno avuto la stessa sfortuna (63°). I due tecnici hanno poi deciso di ricorrere ai loro dirigenti abituali, esonerando Gasperini De Kittilairi e Koopmeinerz (72). ). Ma 28.528 spettatori non hanno più avuto la possibilità di vedere il gol.