Cava de' Tirreni EVIDENZA

Palestra “Mauro e Gino Avella”, il 19 la riapertura. Riflettori puntati anche su San Pietro e Santa Lucia

riapertura

Tornerà fruibile dal prossimo 19 febbraio la palestra scolastica intitolata a Mauro e Gino Avella, della frazione di Pregiato. Riflettori puntati anche su San Pietro e Santa Lucia

Cava de’ Tirreni. Un traguardo largamente perseguito e finalmente raggiunto dopo le numerose polemiche e le tante rimostranze arrivate da quanti (associazioni sportive e alunni dell’istituto), in passato, avevano lamentato i disagi riscontrati all’interno della struttura sportiva.
Il restyling della palestra “Mauro e Gino Avella” rientra e porta a termine il programma di recupero degli impianti sportivi che il Comune è riuscito ad attuare, grazie a un finanziamento totale di 700 mila euro dal Credito Sportivo, e che ha visto pochi mesi fa anche l’inaugurazione dell’altro impianto interessato, ovvero la palestra del plesso scolastico comprensivo “Carducci-Trezza” di San Lorenzo.
Un lavoro meticoloso, quello effettuato su entrambi gli impianti, che ha comportato non solo il rifacimento del terreno di gioco (ormai deteriorato dal tempo) ma anche e soprattutto la risoluzione dei problemi di umidità ed infiltrazione attraverso interventi alla copertura del tetto e che – contestualmente – hanno interessato anche i servizi igienici e gli spogliatoi.
Ben noti, infatti, gli episodi in cui durante le partite di pallavolo (federali e non) ci si era dovuti fermare per riasciugare il campo di gioco o addirittura sospendere le gare a causa degli importanti allagamenti dovuti all’acqua piovana che scorreva a cascata (letteralmente) dai finestroni lungo le pareti dell’impianto.
Ultimati i lavori, il taglio del nastro per la struttura di Pregiato è previsto per il prossimo 19 febbraio e dovrebbe essere usufruibile fin da subito.

Manutenzioni alle palestre di San Pietro e Santa Lucia

Nel frattempo, ultimato il programma di riqualificazione delle palestre di Pregiato e San Lorenzo, si è ora a lavoro per cercare di risolvere altri importanti problemi di manutenzione alle altre due strutture sportive di proprietà dell’ente: da un lato la palestra di San Pietro e dall’altro quella di Santa Lucia.
Per la prima sono stati già effettuati interventi di manutenzione urgente a spese delle società sportive che utilizzano l’impianto, ma per i lavori necessari bisognerà intervenire con il supporto delle stesse associazioni – come previsto dal regolamento sull’utilizzo e la gestione degli impianti, licenziato qualche mese fa – prevedendo, successivamente, uno sgravio sui costi di fitto della struttura.
Più consistente, invece, il progetto di riqualificazione della palestra di Santa Lucia candidata al bando “Sport e Periferie” per un finanziamento totale di 660 mila euro. Il restyling della struttura, che da anni necessita anch’essa di interventi di manutenzione straordinaria, prevedrà la ristrutturazione di spogliatoi e servizi igienici; opere di tinteggiatura interne; rifacimento pavimentazione area di gioco, la sostituzione delle vetrate rotte e apposizione di grate metalliche, l’eliminazione delle barriere architettoniche e opere di sistemazione dell’area esterna. Inoltre sarà rifatta la copertura con la rimozione dell’amianto e saranno eseguiti tutti i lavori per consentire l’omologazione del campo di gara. «Siamo molto fiduciosi – afferma l’Assessore ai Lavori Pubblici, Manutenzione ed Ambiente, Nunzio Senatore – che otterremo il finanziamento richiesto. La palestra di Santa Lucia è in stato di abbandono da troppi anni e mantenendo fede a quanto promesso, insieme alle scuole, abbiamo avviato un grande lavoro di recupero, messa in sicurezza e a norma delle palestre comunali così come abbiamo già fatto con quelle di Pregiato e San Lorenzo».

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi