Cava de' Tirreni Cultura e Spettacolo EVIDENZA Salerno

Cava, la mostra fotografica “Corpi descritti, nudi astratti” del freelance Valerio De Felicis

Vi è mai capitato di trovarvi dinnanzi ad una fotografia e pensare: cos’è? Il tutto diventa più intrigante se a dover essere individuate siano le parti del corpo…

Corpi descritti, nudi astratti“, questo è il titolo della mostra del fotografo freelance Valerio De Felicische è in esposizione presso il locale “Na cusarella Aperistò” (Via Mandoli, 10) e sarà possibile vederla fino al 5 Maggio.

Il soggetto della mostra è il corpo di una donna, di cui vengono ritratte le forme più sinuose, ma anche gli angoli più insignificanti, ai quali viene donato sensualità e carnalità

Sembra di poterle toccare con mano le parti di questo corpo in movimento, che non viene mai mostrato nella sua interezza, ma viene svelato a poco a poco.

Dietro ogni scatto si cela un segreto, che spetta all’osservatore svelare. Non è una nudità aggressiva, anzi, la definirei una nudità che si manifesta in punta di piedi.

La pelle è di un acceso bianco candido, che ci riporta indietro nel tempo, a quella purezza ed etereità delle statue marmoree degli antichi.

L’autore di questa mostra, è un giovane che ha fatto della fotografia una passione e un lavoro

Sempre all’interno della mostra , sarà possibile visionare anche fotografie instantanee di paesaggi del nostro territorio, da Marina di Camerota, alla Costiera Amalfitana…

Se siete curiosi, non vi resta che andarci a fare un salto!

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi