fbpx
Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Salerno

Cava, emergenza idrica: guasto al nuovo acquedotto a San Mango

Tramite post su Facebook, il Sindaco Servalli informa la cittadinanza sulle cause dell’emergenza idrica in città

“Il presidente dell’Ausino s.p.a. informa i cittadini del Comune di Cava de’ Tirreni che, a causa della rottura di una tubazione in acciaio del nuovo acquedotto dell’Ausino nel Comune di San Mango Piemonte, riscontrata nella serata di sabato scorso intorno alle ore 21, e per eseguire il conseguente intervento di riparazione, si è dovuta interrompere l’erogazione idrica al serbatoio della Pietrasanta, strategico per il bilanciamento della rete idrica cittadina. Nelle more dell’esecuzione dell’intervento, che presenta problematiche estremamente particolari, evidenziatesi solo una volta eseguito lo scavo ed aggottata l’acqua dal medesimo, sono state poste in essere tutte le azioni possibili per reintegrare i vecchi schemi di alimentazione idrica della città, previa chiusura notturna dei serbatoi per consentire un parziale recupero dei livelli idrici.
La risoluzione della problematica e il ripristino dell’acquedotto esterno avverrà entro la giornata di domani, con graduale stabilizzazione delle rete idrica e ripristino delle normali condizioni di alimentazione della rete idrica. Ci si scusa per il disagio causato alla comunità cavese, dovuto all’interruzione idrica non prevedibile e pertanto assolutamente non programmata, alla quale si sta cercando di sopperire con tutte le modalità tecniche possibili e con l’ausilio della Protezione Civile, già allertata per alleviare i disagi nelle zone che potranno ancora essere interessate da riduzione di pressione e/o carenza idrica, in maniera localizzata in alcune zone della città”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi