Settembre 28, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Carrefour, Aldi, Colroit… I supermercati congeleranno i prezzi di alcuni prodotti?

Carrefour France ha deciso di congelare i prezzi di cento prodotti “ogni giorno” per un periodo di cento giorni per sostenere il potere d’acquisto dei francesi. Anche in Belgio, molti marchi stanno annunciando misure a sostegno del proprio portafoglio di attività da casa.

Tempo di lettura: 2 minuti

SPer contrastare l’inflazione, i negozi Carrefour hanno annunciato il congelamento dei prezzi di cento prodotti in Francia fino al 30 novembre, ovvero per un periodo di cento giorni. Il provvedimento, annunciato lunedì, mira a rafforzare il potere d’acquisto dei francesi.

Il congelamento di questi prodotti arriva dopo che il governo francese ha chiesto un “gesto verso i clienti” per liberarli dagli aumenti dei prezzi causati dall’inflazione. Bevande, cibo, prodotti per la pulizia o materiale scolastico: si tratta di prodotti di uso quotidiano, inclusi L’elenco è disponibile sul sito web di Carrefour.

E il Belgio?

Al momento, non c’è un vero annuncio da parte di Carrefour sul congelamento dei prezzi dei prodotti in Belgio. Ma il brand ha preso delle misure per promuovere i suoi prodotti meno costosi, cioè per renderli più visibili sugli scaffali e metterli sugli scaffali rispetto ai prodotti più costosi, senza modificare i prezzi.

E in altri luoghi?

Nei negozi Aldi, al momento non è prevista alcuna operazione in questo stile, secondo
sudeninfo
ma il brand sottolinea che cerca sempre di abbassare il più possibile i prezzi: “A luglio, ad esempio, abbiamo ridotto i prezzi 52 volte. Già quest’anno abbiamo ridotto i prezzi più di trecento volte. Lo rafforziamo con le nostre promozioni di prodotti freschi, su Prodotti correlati che vengono utilizzati quotidianamente per supportare ulteriormente il tuo potere d’acquisto. »



Da parte di Colruyt, il marchio al dettaglio spiega che “non congelerà i prezzi. Ma nei prossimi mesi lancerà altre campagne di sensibilizzazione sui prezzi e misure interessanti. Nei nostri negozi francesi, inoltre, non prevediamo di congelare i prezzi .

READ  La vente des produits Kinder en chute libre: "On a l'impression que Kinder n'existe plus", confie une vendeuse