Aprile 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cambio per nevicata nella tappa 13 del Giro di venerdì: il passo del Gran San Bernardo non sarà valicato

Cambio per nevicata nella tappa 13 del Giro di venerdì: il passo del Gran San Bernardo non sarà valicato

Martedì gli organizzatori del Giro hanno dichiarato che il Giro d’Italia 2023 non passerà per il passo del Gran San Bernardo di venerdì, che avrebbe dovuto essere il punto più alto dei 106 di questa edizione, a causa della troppa neve.

Anziché attraversare il valico a quota 2.469 metri s.l.m., nelle immediate vicinanze del confine italo-svizzero, i corridori attraverseranno il tunnel, che si trova a quota 600 metri, durante la tredicesima tappa che raggiungere Crans-Montana.

Le Tre Cime di Lavaredo, dove il 26 maggio raggiungerà la diciannovesima tappa a 2304 metri, diventano la nuova “Cima Coppi” del Giro 2023.

La “Cimpa Coppi” stabilisce ogni anno la vetta più alta della corsa in onore dell’ex campione italiano Fausto Coppi.

Nuovo profilo per la Tappa 13 del Giro 2023, venerdì 19 maggio. © dott

A causa della sua posizione in calendario, a maggio il Giro, molto umido dall’inizio con dieci giorni di anticipo, è regolarmente soggetto ai capricci del tempo. Mentre negli ultimi giorni c’è stata molta neve sulle Alpi, anche la terza settimana molto montuosa può essere modificata.

La penultima tappa, un’estenuante cronometro che porta al Monte Losari, fa sudare particolarmente freddo agli organizzatori, per le condizioni meteo ma anche per la stradina strettissima che porta in vetta a 1.766 metri.

La nostra guida alle tappe del Giro 2023

READ  "Cheat code": un gol, un passaggio, un calcio di rigore, Lionel Messi guida l'Argentina in semifinale e ribalta le reti