Basket Bellizzi Salerno Sport

Il Basket Bellizzi si aggiudica il derby contro la Pallacanestro Salerno.

Basket Bellizzi -Pallacanestro Salerno

Derby nella quinta giornata di ritorno del girone A serie D Campania, Bellizzi seconda in classifica ospita la Pallacanestro Salerno, terza staccata di soli 2 punti.

La tensione per il derby si vede sin da subito con le due squadre che ci mettono quasi 4 minuti per sbloccare il risultato iniziale di 0-0, infatti dopo svariati errori, Lasala in penetrazione segna i primi due punti e un minuto dopo si ripete ancora in penetrazione sul lato sinistro. Coach Orlando è costretto a chiamare time out, per cercare di riorganizzazione soprattutto l’attacco.

Rientrati in campo però la situazione non cambia, bisogna arrivare a tre minuti dalla fine del quarto per vedere Bellizzi segnare il primo punto con Valentino al tiro libero mentre Salerno ingrana la marcia con Capaccio e Passacantilli che portano il punteggio sul 1-8. Negli ultimi 3 minuti 5 punti di Bongoma e 4 di Angelo Lasala fissano lo score sul 6-12.

In apertura di secondo quarto lo scarto aumenta ancora a favore degli ospiti grazie a due bombe da parte di Sorrentino e Capaccio a cui risponde Valentino da due subendo anche fallo ma non riuscendo a realizzare il tiro libero supplementare. L’emorragia non si attenua anzi grazie a Passacantilli Salerno si porta sul 8-20 con Bellizzi poco lucida e colpevole di troppe palle perse. Il coach locale deve ricorrere di nuovo al time out dopo 2 minuti soprattutto per tranquillizzare la squadra.

Al rientro in campo Capaccio dà i primi segni di squilibrio facendosi chiamare fallo tecnico per proteste dopo una palla persa sul punteggio di 8-20, Spinelli trasforma il tiro libero ma sull’azione successiva non riesce a trovare la via del canestro, mentre per gli ospiti sale in cattedra ancora Passacantilli che con 8 punti consecutivi porta i suoi al massimo vantaggio sul 13-28 che si incrementa ancora a 1 minuto e mezzo dall’intervallo lungo sul 17-33 grazie alla bomba di Capaccio, mentre per Bellizzi Norci tiene a galla i suoi andando a rimbalzo e segnando.

Nell’ultimo minuto il coach ospite ruota gli elementi della panchina conscio del vantaggio, ma Bellizzi ha un moto di orgoglio con 4 punti consecutivi di Bongoma che riportano Bellizzi sotto di 10 sul 23-33 con cui le due squadre vanno negli spogliatoi.

Al rientro dagli spogliatoi la musica non cambia Salerno si riporta di nuovo sul +14 ( 26-40) con Passacantilli e Capaccio. Nel momento più buio Bellizzi si sblocca, una tripla di Spinelli dopo un rimbalzo in attacco di Giordano e un contropiede di Di Mauro portano lo svantaggio a 9 punti (31-40). Bellizzi si schiera a zona e Salerno ha qualche minuto di confusione di cui Bellizzi ne approfitta per riportarsi in un amen avanti sul 41-40 grazie a Spinelli, Bongoma e Di Mauro.

Salerno però ritrova la via del canestro su tiro libero dato che Bellizzi ha già esaurito il bonus e si riporta avanti sul 41-48 con 6 punti consecutivi di Angelo Lasala. Ad un minuto dalla fine Capaccio si fa chiamare il secondo fallo tecnico per proteste e viene espulso sul 43-48, Bellizzi riesce a ricucire lo strappo e chiudere in parità 49-49 il terzo quarto.

Il risultato si decide negli ultimi minuti di gioco, quando le difese prendono il sopravvento sugli attacchi e la partita si conclude sul punteggio finale 69-58 per i padroni di casa. Parziali: 6-12; 17-21; 26-16; 20-9.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi