Dicembre 8, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Azione sindacale giovedì 20 ottobre: ​​”non basterà un giubbotto”, perturbazioni speciali sui bus TEC

Giovedì 20 ottobre, dalle 6:30 alle 9:00, i sindacati FGTB e CSC hanno organizzato un movimento di fronte comune per i loro affiliati ma anche per famiglie, commercianti e lavoratori autonomi.

Diverse centinaia di persone si sono radunate giovedì mattina, dalle 6:30 del mattino, a Roux (Charleroi) davanti alla centrale di Amercoeur gestita da Engie-Electrabel. In particolare, vogliono denunciare l’esplosione dei prezzi dell’energia e il disagio delle famiglie di fronte alle bollette.

L’evento, soprannominato “The Blazer Won’t Be Enough”, è organizzato dai sindacati su un fronte comune ma è mirato su una scala molto più ampia rispetto alle loro “basi” in cui i lavoratori e le persone in cerca di lavoro sono invitati con o senza affiliazione. mondo sindacale. I sindacati hanno chiesto ai partecipanti di portare una giacca che alcuni hanno appeso alla ringhiera della fabbrica.

Attraverso gli striscioni esposti, il provvedimento ha fatto eco alle richieste avanzate qualche giorno fa dai sindacati: bloccare i prezzi dell’energia, tassare le grandi aziende o addirittura porre fine alle politiche di privatizzazione dell’energia.

I disordini sono previsti per il 20 ottobre

L’action est censée se terminer à 9h, mais comme de nombreux affiliés CSC et FGTB partecipanti, il ya des perturbations dans divers secteurs, que ce soit dans des services publics (dont les ramassages de déchetles imprenditore exses paris), public.

In Vallonia si riscontrano soprattutto disturbi nei trasporti pubblici. Il sito web del TEC li elenca contea per conteacon servizi confermati e revocati.