Maggio 25, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Attacco dell'Iran a Israele: scopri tutto sugli ultimi eventi in Medio Oriente in pochi minuti

Attacco dell'Iran a Israele: scopri tutto sugli ultimi eventi in Medio Oriente in pochi minuti

Nonostante centinaia di missili e droni, l’attacco iraniano a Israele ha causato solo danni limitati, ma solleva le preoccupazioni delle Nazioni Unite, che temono un’escalation. Riassumiamo per voi la situazione in Medio Oriente.

Nella notte tra sabato e domenica centinaia di droni e missili sono stati lanciati dal territorio iraniano verso Israele. Sebbene la maggior parte di loro sia stata uccisa, questo attacco solleva molti interrogativi sulla continuazione degli eventi.

Da due settimane le tensioni in Medio Oriente sono già evidenti in seguito al raid israeliano contro il consolato iraniano a Damasco, in Siria. Sette guardie rivoluzionarie, tra cui due generali, furono uccise in questo attacco. In risposta, l’Iran ha promesso di farlo “punire” Israele.

Secondo quanto riferito, Hezbollah si è unito all'attacco

“L’idea non è più se l’Iran attaccherà, ma quando”. Nei giorni scorsi è stata allertata anche l’intelligence americana. secondo lancioGli Stati Uniti hanno addirittura chiesto ai leader di Qatar, Cina e Turchia di dissuadere Teheran da una ritorsione.

La sera di sabato 13 aprile sono stati avvistati droni in Iraq e Giordania. Poco dopo, l’Iran ha confermato di aver lanciato droni e missili verso lo Stato ebraico. Gruppi filo-iraniani, come Hezbollah, si sono uniti all’offensiva, lanciando attacchi missilistici e droni da Libano, Siria, Yemen e Iraq.

Washington afferma il suo “solido sostegno” a Israele

Secondo l'esercito israeliano, “più di 300″ I missili avrebbero potuto essere lanciati, ma le difese aeree hanno avuto abbastanza tempo per distruggerli”.“99% degli scatti”. Fu abbattuto non solo dalle forze americane e britanniche, ma anche dalle forze francesi, nessuna delle quali lo avrebbe fatto “Penetrazione nel territorio di Israele”. Si sono registrati solo alcuni danni dovuti alla caduta di detriti dai veicoli distrutti. Secondo la Croce Rossa è rimasto ferito solo un bambino di 7 anni.

READ  'Il popolo ha parlato': Elon Musk annuncia il ritorno degli account Twitter sospesi | Tecnico

Dopo questo evento, si è tenuto di notte un incontro tra il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu e il suo gabinetto di guerra, osserva lancio. Se si attende ancora la risposta ufficiale da parte dello Stato ebraico e la possibile risposta, il ministro della Difesa israeliano ha confermato oggi, domenica 14 aprile, che “La campagna non è ancora finita”

Allo stesso tempo, Washington lo ha confermato “Sostegno incrollabile” In Israele. Tuttavia, il presidente Joe Biden avrebbe chiesto alla sua controparte israeliana di non lanciare un contrattacco diretto.