Maggio 29, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Ara Nakamura, it's Twingo”: Frankie Vincent critica la cantante (e il suo nome) nella controversia sulle Olimpiadi di Parigi (video)

Aya Nakamura si ritrova sostenuta o criticata al centro di numerosi dibattiti in Francia. Il cantante che avrebbe dovuto rappresentare la Francia durante la cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici non piace a tutti i francesi e agli artisti, come Frankie Vincent.

È stato invitato al Jordan De Luxe, dando così al guadalupano la libertà di esprimere la sua opinione sulla controversia che circonda il cantante francese più ascoltato in streaming. E non si può tornare indietro. “Quando organizziamo le Olimpiadi negli Stati Uniti o in qualsiasi altro paese, cerchiamo di mettere in mostra qualcuno che abbia una reputazione, certo, ma che abbia anche un talento pazzesco!”“Fruit de la passion” e “Alice ça glides”, esordisce il traduttore.

Poi mette a confronto cantanti internazionali che possono rappresentare altri grandi paesi. “Se lo facessimo (Olimpiadi, ndr) in Canada, Celine Dion canterebbe, giusto? Negli USA canterà Beyoncé, vero? E in Francia… è Ara Nakamura? Mutreb attacca Al-Zouq prima di continuare: ““È un grande scherzo.”

Premi il creatore “Ristorante” Crede addirittura che sarebbe stato un attore migliore del giovane cantante che ha milioni di visualizzazioni e ascolti. “Chi vedevi in ​​rappresentanza della Francia in quel momento?“chiede Jordan De Luxe.”IO ! “Se fosse per me, sarebbe meglio.” Assunse lo sguardo stupito dell'ospite.

In conclusione, il conduttore ha chiamato Frankie Vincent un'ultima volta e gli ha chiesto se pensava che Aya Nakamura cantasse bene. “Bravo cantante? Scusa ma… I cantanti sono come le macchine. Ci sono Ferrari, Cleo, Twingo… e per i veri cantanti dotati di abilità e carisma, Aya Nakamura è la Twingo.