Marzo 1, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Alexandra Lamy risponde ad Annie Dupré: “Rimarrai quasi delusa di non aver avuto questa esperienza di molestie”.

Alexandra Lamy risponde ad Annie Dupré: “Rimarrai quasi delusa di non aver avuto questa esperienza di molestie”.

Il mondo del cinema francese sembra sempre più diviso. Innanzitutto c'è stato il caso di Gérard Depardieu. Dopo aver trasmesso un numero Ulteriori indagini Devoti all'attore, i suoi sostenitori e critici si entusiasmano a vicenda attraverso la stampa e sui social network.

Le accuse di Judith Goodrich contro Benoit Jacquot, contro il quale ha sporto denuncia, e Jacques Doyon, allargano ancora un po' il divario. Sabato, sulle onde radio di RTL in Francia, Annie Dupree ha difeso il secondo denunciando la tardiva caccia alle streghe, descrivendo le dichiarazioni di Judith Goodrich come…“Molto esagerato”. “Sotto l'influenza, sono disposto, ma sono comunque consenziente, giusto?Ha annunciato.

Annie Duberry sul caso Depardieu: “È completamente matto… È fuori di testa da un po'”

Annie Dupree Nuance nella proposta

Questo lunedì Annie Duberry ha ammorbidito i suoi commenti. In un comunicato stampa ha spiegato di essere stata “goffa” nelle sue dichiarazioni. “Quello che volevo, in modo molto goffo, sono d'accordo, perché è utile che le vittime possano finalmente parlare dopo un silenzio così lungo, era ridurre il clamore mediatico. Ha detto, pur insistendo sulla sua convinzione: “Qualsiasi atto di stupro o abuso di potere seduttivo.

Alexandra Lamy: “Non sono streghe, sono stupratori”.

Nonostante tutto, il danno era fatto e Alexandra Lamy non ha esitato a riformulare drasticamente l'attrice. Sui social, Chuchu exragazzo ragazza Non ha usato mezzi termini. ““Non sono streghe, sono stupratori”. Ha scritto molto turbata in una storia di Instagram: “Signora Duberry, lei intende le 93.000 donne che ogni anno sono vittime di stupro, le 220 donne assassinate dai loro mariti o ex mariti, tutte quelle che sono sotto l'influenza da anni, o addirittura da tutta la vita, ma che, a differenza di tu, hai un profilo di vittima, è vero che non ha osato “Se qualcuno ti attacca, rimarrai quasi deluso se non subisci queste molestie, o cose del genere, come dici tu!!!”

Alexandra Lamy si è prodigata nel denunciare le parole di Annie Dupéré che giudicava Jacques Doyon vittima di una caccia alle streghe. ©Schermata di Instagram

Dopo il film Judith Godrich, il regista Benoit Jacquot è stato oggetto di nuove accuse

READ  "Non ci sarà mai come te", "Hai ridotto le lunghe giornate di lavoro": Beverly Hills 90210 Bereaved Series

Judith Goodrich:Fa male quando colpisci.”

Anche Judith Goodrich ha mostrato il suo modo di pensare parlando direttamente con Annie Duberry in una storia su Instagram: “Siamo noi quelli che sono stati picchiati. Nonostante il tuo egoismo, la tua morale arretrata e la tua ignoranza, non te lo auguro. I colpi sono dolorosi”..

Anche Judith Goodrich si è affrettata a condannare i commenti di Annie Dupree. ©Schermata di Instagram