Campania Cava de' Tirreni Cultura e Spettacolo EVIDENZA Salerno

Lo storico Alessandro Barbero elogia il progetto delle torri longobarde

Alessandro Barbero

Cava de’ Tirreni. Tutto è iniziato come un semplice contatto che poi è scaturito in una serie di email tra il gruppo “Cava storie” e Alessandro Barbero.

Curriculum incredibile quello di Barbero: professore ordinario di Storia medievale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, autore di innumerevoli lavori, vincitore del Premio Strega nel 1996, collaboratore nella rubrica di usi e costumi di Superquark, collaboratore di Alberto Angela nel programma Dietro le quinte della storia, ospite in tantissime puntate del programma a.C.d.C. di Rai Storia e molto altro.

Ed ecco la sorpresa inattesa per il gruppo amatoriale cavese, che si è visto recapitare una duplice copia di una lettera, firmata in calce, inerente l’importanza di salvaguardare e recuperare le magnifiche ed uniche torri longobarde presenti sul territorio di Cava de’ Tirreni.

La lettera, indirizzata al Sindaco Vincenzo Servalli è stata prontamente consegnata nelle mani del primo cittadino metelliano. “Mi sento dunque di unirmi al gruppo Cava storie nell’augurio che si faccia tutto il possibile per tutelare e conservare questi monumenti… ma posso assicurarle che a uno sguardo esterno la conservazione di questo patrimonio appare certamente molto importante!”.

Queste le parole del Prof. Barbero molto gradite al Sindaco Servalli che si è dimostrato ben disposto ad invitare il professore, per mostrare le bellezze della nostra città.

Felicissimo il gruppo Cava storie che ha commentato “ È stato un onore e una sorpresa incredibile ricevere una lettera di un così importante professore, che accresce la voglia di far riscoprire le bellezze e la storie della nostra bella Cava de’ Tirreni”.

Resta ora da vedere se aver ricevuto la “benedizione” di uno storico di fama come Alessandro Barbero possa servire da input per prendere seriamente in considerazione il progetto di rivalutazione e tutela delle storiche torri longobarde. Ce lo auguriamo tutti.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi