fbpx
Agro Nocerino EVIDENZA Politica video

Gambino candidato sindaco a Pagani: “Il dado è tratto”

“Nessuna rivalsa e se eletto sindaco non mi ricandido alle Regionali”

Pagani. Sciolto l’arcano definitivamente. Alberico Gambino, già primo cittadino della Città di Sant’Alfonso ha ufficializzato la sua candidatura con un classico: “Il dado è tratto”.

“In questi mesi ho chiesto ad altri di scendere in campo per la Città. – spiega Gambino – Poi mi sono rivolto la stessa domanda e la risposta è la mia candidatura per portare avanti il progetto avviato durante la mia Ammnistrazione”.

“E’ oggettiva la condizione critica in cui versa Pagani oggi – rincara Gambino – Metto a disposizione dei miei concittadini la mia esperienza, la mia storia politica di amministratore per far tornare a splendere la mia Città e riportarla alla ribalta nazionale come ho dimostrato da sindaco dal 2002 al 2009 . “.

La candidatura di Gambino sembra di fatto creare una spaccatura nel centrodestra. Ad appoggiarlo, al momento, Lega e UDC.

“Ognuno farà la sua strada in perfetta serenità. Nessuna spaccatura, ma una visione diversa. Per il resto, nessuna rivalsa per il passato – assicura il candidato – ma voglia di rimboccarsi le maniche insieme a uomini e donne eccellenti.”.

Tra i punti del programma elettorale

Il PUC, la pace fiscale e lancia l’annuncio: “Con me sindaco, non passerà il 2019 senza che si vada in gara per restituire alla Città l’Istituto scolastico Malzoni“.

Nel finale assicura: “Se eletto sindaco non mi ricandido alle Regionali”. I DETTAGLI NELL’INTERVISTA.

laRed TV

ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi