Febbraio 28, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Al Delhaize di Seraing gli agenti si mobilitano per salvare i loro musicisti

Al Delhaize di Seraing gli agenti si mobilitano per salvare i loro musicisti

È la storia di un musicista di strada amato da tutti nel suo quartiere di Seraing. Questo musicista si chiama Arno. Per molti anni ha suonato l’handban davanti al negozio Delhaize Biens-Communaux. La mano è uno strumento rotondo in ottone che si colpisce con la punta delle dita per produrre suoni. Ma il nuovo manager non ha apprezzato la presenza del musicista. Gli ho chiesto di andarsene.

Quindi i clienti, spesso i vicini, sono stati coinvolti.

Una petizione con più di 3.700 firme

Arno ha sistemato i suoi attrezzi all’ingresso di Delhaize come faceva ormai da diversi anni. Tuttavia, una decina di giorni fa, il nuovo direttore del negozio gli ha chiesto di lasciare l’edificio e gli ha vietato di tornare a giocare. “Quando mi chiede di andarmene dille che ho un accordo con il direttore”. Il musicista spiega. “Ha detto: ‘Sono il manager’. E io le ho detto: ‘Sai, sono qui da alcuni anni’, e lei mi ha detto che non è quello che vuole Delhaize. Quindi ho preparato la mia roba e sono andare a casa.”

Ma ora Arno è conosciuto e apprezzato dai clienti del negozio. “Lei è una brava persona” Questo cliente testimonia. “Quando passiamo ci saluta sempre, non ci sentiamo mai a disagio ed è sempre un piacere offrire qualcosa, questo è aiuto reciproco.”

Così è apparsa una petizione online in sua difesa. In breve tempo raccolse più di 3.700 firme, con grande stupore di Arnault: “Mi sono detto che se ci sono 100 firme allora sono felice, se sono 500 allora sono felice, e se sono 1000…questo è straordinario!”

Ho detto che se non viene più lui, non vengo più neanche io!

“Ho firmato subito la petizione.” Questo cliente testimonia. “Ho detto che se non viene più lui, non verrò più neanche io.”

Pochi giorni dopo, buone notizie per Arnaud: “Mi hanno detto che potevo continuare a giocare, ma hanno riferito la questione al loro capo.”

La direzione di Delhaize de Seraing non ha voluto commentare, ma ha assicurato che Arnaud potrà eventualmente continuare la sua attività musicale all’ingresso del negozio. Ciò dimostra semplicemente che la musica ammorbidisce la morale.

READ  I capelli di suo figlio vengono accorciati senza tagliarli, scopre l'incredibile verità!