Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ai cani non piacciono alcune persone e c’è una spiegazione per questo

Potresti aver già avuto a che fare con un cane che ha mostrato comportamenti violenti o aggressivi nei confronti di un’altra persona, a volte senza motivo. A volte l’istinto di un animale non può essere spiegato e nemmeno i suoi proprietari sanno come identificare tali comportamenti. La storia di una famiglia americana, racconta Esplorare, è molto interessante. Un uomo racconta che quando aveva 12 anni, il suo cane si è arrabbiato quando un vicino si è avvicinato a loro davanti a casa loro. L’uomo sorrideva, ma doveva ripararsi dietro la porta e uscire di casa.

Un senso dell’olfatto più sviluppato

La famiglia ha finalmente appreso, poche settimane dopo, che il vicino in questione era stato arrestato con l’accusa di dieci accuse di molestie su minori. Quindi il cane di famiglia ha percepito qualcosa di strano in casa. Attraverso gli studi, gli scienziati stanno iniziando a comprendere il comportamento di alcuni cani. Come è noto, l’olfatto del cane è molto più sviluppato di quello dell’uomo. Se questi ultimi hanno da 5 a 6 milioni di recettori olfattivi, i cani ne hanno 220 milioni, o 36 volte di più. Senza contare che alcune gare avevano anche 300 milioni.

Secondo Discover, i cani possono rilevare odori 50 volte meno concentrati. Tuttavia, grazie alle scansioni MRI, i ricercatori hanno dimostrato che i cani non hanno un grande lobo frontale come gli umani, ma una specie di bulbo olfattivo che occupa il 10% del loro cervello. I cani possono annusare cose che un essere umano non può, ma le registrano anche. Ciò consente loro di comprendere gli odori inalati. Raccolgono e immagazzinano informazioni.

Un veterinario rivela le cinque razze di cani che raccomanda

Associa gli odori ai comportamenti

Un comportamentista animale ha studiato il comportamento del cane in presenza di visitatori, tra i quali c’erano quelli che venivano morsi di più. In origine nessun elemento avrebbe permesso di distinguerli. Solo certi odori li univano. Ad esempio, hanno mangiato tutti la pizza qualche ora fa. Tuttavia, il fattorino della pizza ha preso a calci il cucciolo, creando una risposta del cane per difendersi e attaccare.

READ  «Cela vaut le coup de tout bouliverser»

Se i profumi possono avere un ruolo nel comportamento di un cane, anche certe emozioni e segnali chimici possono avere un ruolo, pensiamo all’adrenalina, al sudore o all’odore del corpo. I cani possono anche determinare se la paura può causare sudorazione. Uno studio del 2018 con Labrador o Golden Retriever ha mostrato che i cani esposti all’odore della paura di alcuni umani hanno mostrato un certo stress. Infine, anche altri studi hanno dimostrato che i cani possono aiutare i veterani con PTSD.

Leggi anche:

No, la razza di un cane non predice la sua personalità.

Lo studio mostra che i cani piangono di gioia quando trovano il loro padrone

Lo studio mostra che i cani piangono di gioia quando trovano il loro padrone

Il tuo cane può ricordare quello che hai fatto

Il tuo cane può ricordare quello che hai fatto