Febbraio 29, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Accusa contro Donald Trump: la Corte Suprema a questo punto rifiuta di pronunciarsi sull'immunità presidenziale

Accusa contro Donald Trump: la Corte Suprema a questo punto rifiuta di pronunciarsi sull'immunità presidenziale

Il tempestoso miliardario, che si candida alle elezioni di fine 2024, dovrà essere processato, a partire dal prossimo 4 marzo, a causa delle pressioni esercitate durante le recenti elezioni presidenziali.

Questi avvocati, che tutti noi intendevamo restituire l’inizio del processo di suo figlio per dire che non è successo nulla con la calandra elettrica, hanno affermato che Donald Trump aveva “assoluta immunità” per gli altri che erano alla Casa Bianca. E per questo non va giudicato.

Il giudice Tanya Chutkan, che presiederà il procedimento federale contro Donald Trump, ha respinto la prima richiesta di immunità all'inizio di dicembre, sostenendo che non esisteva alcuna disposizione che proteggesse un ex presidente da procedimenti penali.

Gli avvocati di Donald Trump hanno presentato ricorso contro questa decisione, chiedendo alla Corte d'Appello di pronunciarsi sulla questione. Ma questo ulteriore passo potrebbe richiedere diverse settimane e alla fine portare a un rinvio dell’inizio del processo contro l’ex presidente.

A metà dicembre, il procuratore federale Jack Smith ha presentato ricorso alla Corte Suprema degli Stati Uniti, chiedendo alla più alta corte del paese di pronunciarsi direttamente sul caso, senza attendere la corte d'appello.

La proposta è stata respinta venerdì dalla Corte Suprema, a maggioranza conservatrice, in gran parte riformata da Donald Trump.

I giudici hanno respinto tentativi simili di invocare l’immunità presidenziale per Donald Trump, ma l’American Law Temple non ha dichiarato direttamente se l’ex capo di stato gode dell’immunità dai procedimenti penali.

La giurisprudenza appare più ambigua perché Donald Trump è il primo ex presidente degli Stati Uniti ad essere accusato penalmente.

Il miliardario repubblicano si prepara a vivere un anno eccezionale sotto ogni aspetto, anche tra i tribunali e le piattaforme della campagna elettorale.

READ  Una nave e i suoi dodici marinai andarono perduti in una tempesta in Turchia, mentre un'altra nave si spezzò in due parti mondo