Campania Eventi nuoto Sport

“Ab-bracciata collettiva” per la Giornata Mondiale dell’Autismo

Giornata mondiale dell’Autismo

In occasione della Giornata Mondiale dell’Autismo, si svolgerà la seconda edizione della maratona benefica da 30 ore di nuoto “Ab-bracciata Collettiva”.

In Campania, la manifestazione si  svolgerà presso il Centro Sportivo Gruppo Cesaro di Sant’Antimo, in provincia di Napoli, dalle ore 07:30 di sabato 1 aprile alle 13:30 di domenica 2 aprile.

La manifestazione promossa da TMA Group – terapia multi sistemica in acqua metodo Caputo – Ippolito  ha lo scopo di avvicinare più persone possibili alla disabilità e in particolare all’autismo e ai disturbi mentali gravi. Nello specifico la TMA è una tecnica terapeutica sviluppata in ambiente naturale con un modello teorico di riferimento e una metodologia strutturata attraverso fasi, che utilizza inoltre metodiche cognitive, comportamentali, relazionali e senso motorie. Tale terapia si rivolge ai soggetti con autismo, disturbo pervasivo dello sviluppo e disturbi della comunicazione.

Nella prima edizione, svolta lo scorso anno, “Ab-bracciata Collettiva” venne organizzata in cinque città italiane, con un buon riscontro in termini di numeri e partecipazione:  4.316 km nuotati complessivamente da 4.500 partecipanti al cospetto di 10.000 persone che visitarono una delle cinque sedi. Quest’anno la manifestazione nazionale si terrà in ben otto sedi.

Alla manifestazione parteciperà anche il Team Master Forever Swim dell’associazione Onlus I3Castelli di Roccapiemonte, da sempre in prima linea a supporto delle iniziative solidali organizzate sul territorio campano. Una delegazione del Team Master, nella notte di sabato, prenderà parte alla manifestazione TMA che si terrà nel napoletano.

Gli Sharks contribuiranno all’evento presenziando in corsia nuotando insieme ai ragazzi che svolgono la Terapia Multisistemica. I metri percorsi in vasca la scorsa edizione, ben 22.000, sono stati davvero tanti e hanno rappresentato simbolicamente il tentativo di avvicinarsi alle problematiche delle famiglie dei bambini con disturbo dello spettro autistico. Gli Yellows in questa nuova edizione, cercheranno di contribuire con un maggior numero di bracciate.

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi