Novembre 30, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

A metà del volo, una donna si toglie i vestiti e cerca di prendere d’assalto la cabina di pilotaggio!


Dozzine di turisti britannici di ritorno da Cipro martedì in preda al panico. Il Jet2 che doveva collegare Manchester ha dovuto effettuare un atterraggio di emergenza a Parigi dopo un problema durante il volo. Infatti, uno dei passeggeri si è tolto i vestiti e ha tentato due volte di prendere d’assalto la cabina di pilotaggio. Come spiega lo specchio, avrebbe gridato “Allahu Akbar” e affermato che a bordo c’erano esplosivi. Peggio ancora, avrebbe chiesto ai bambini presenti se erano “pronti a morire”.

Grazie all’intervento di Philip O’Brien, padre di 35 anni di ritorno dalle vacanze, nella macchina si può ritrovare una parvenza di calma. “Tutto era normale e poco dopo il decollo questa donna era di nuovo nuda nel corridoio”, spiega ai media britannici. “Poi ha bussato alla porta della cabina di pilotaggio gridando ‘Allahu Akbar’. Come puoi immaginare, tutti erano spaventati”.

Poi l’uomo stesso è intervenuto per sottomettere la signora. “Ho chiesto allo staff perché non l’hanno gettato a terra. Mi hanno detto che non avevano alcun diritto. Quindi l’ho fatto da solo!”

Grazie alle sue azioni, il pilota è stato in grado di atterrare con urgenza ma con calma a Parigi. Jet2 conferma al Mirror che il volo Larnaca-Manchester è già stato dirottato su Parigi per far scendere un “passeggero disabile”.

READ  «Ho detto passami Helena», disse, «è morta. Ho ucciso tua figlia