Cronaca Salerno

Salerno: immigrazione clandestina, sgominata banda

la red - immigrazione clandestina

La Squadra Mobile della Questura di Salerno nel corso dell’operazione coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia, ha sgominato un’associazione a delinquere finalizzata all’immigrazione clandestina.

13 gli arresti eseguiti al termine dell’operazione. Dieci indagati sono finiti in carcere e altri 3 ai domiciliari. Sono tutti cittadini extracomunitari di nazionalità somala, accusati di trattamenti inumani e pericolosi per l’incolumità dei migranti sbarcati sulle nostre coste.
Le indagini della Squadra Mobile di Salerno sono state avviate all’indomani dell’approdo nel porto di Salerno, nella primavera del 2015, della nave “CHIMERA” della Marina Mercantile Italiana, con a bordo 545 migranti di nazionalità somala, alla luce di alcune testimonianze raccolte dagli investigatori della Sezione criminalità straniera della Squadra Mobile.
Grazie alle testimonianze è stata ricostruita la storia di vessazioni e trattamenti disumani subiti nel corso del tragitto dalle coste libiche verso l’Italia.

Al vertice del sodalizio, ramificato in più parti del territorio nazionale, è stato individuato un cittadino tedesco di origine somala, residente in Germania, per il quale è stato richiesto, ed ottenuto, all’Autorità giudiziaria tedesca l’esecuzione di un Mandato di Arresto Europeo.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi