Cronaca EVIDENZA Napoli

Le nuove 20 e 50 euro già contraffatte. La Finanza ne scopre 2’200.

banconote

Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Napoli ha individuato e posto sotto sequestro oltre 2.200 banconote contraffatte, quasi 70.000 euro, distinte in mazzette del taglio di 20 e 50 euro della nuova serie Europa.

Napoli. Le nuove banconote da 20 e da 50 sono state presentate come pura esemplificazione dell’ultima versione di una stampa non riproducibile. Eppure gli stampatori della delinquenza non si sono dati per vinti ed ecco che, in un controllo di routine, le Fiamme Gialle del Comando Provinciale partenopeo hanno individuato e fermato, nei pressi dello svincolo autostradale in direzione di Roma, una Fiat multipla con a bordo due soggetti Italiani provenienti dal nord Italia.
Insospettiti dall’atteggiamento dei passeggeri, i finanzieri hanno proceduto ad un più approfondito controllo dell’auto. All’interno del portabagagli dell’auto gli agenti hanno scoperto ben cinque voluminose mazzette di euro falsi, fresche di stampa e ancora avvolte in cellophane.

I responsabili, un sardo e un calabrese, sono stati denunciati a piede libero alla locale Procura della Repubblica.

Il comunicato della Guardia di Finanza parla chiaro “i preliminari accertamenti effettuati sulle banconote hanno permesso di constatare una produzione di pregevole fattura, che, messa in circolazione, avrebbe certamente consentito di trarre facilmente in inganno un detentore non esperto”.

Ulteriori ispezioni hanno consentito, inoltre, di individuare anche la disponibilità di cinque banconote in valuta estera – del taglio da 100 dollari americani, da 5 e 50.000 lei rumeni e da 20 cedi ghanesi – che, per fattura, sono risultate meritevoli di ulteriori accertamenti di genuinità.

Saranno, infatti, i prossimi approfondimenti nummari a stabilire se le rotte della falsificazione, storicamente radicate nella città di Napoli, si stiano allargando verso ulteriori regioni di operatività del vecchio e del n uovo continente.
(foto da archivio web)

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi