Maggio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

10 segni che il tuo gatto è sano

10 segni che il tuo gatto è sano

Anche se sono ricoperti di pelo e hanno quattro zampe, i nostri gatti sono spesso considerati membri a pieno titolo della nostra famiglia. Come per i nostri cari, è essenziale per noi assicurarci che i nostri gatti siano completamente felici e in salute. Come fai a sapere se è così? Ecco 10 segni che non stai mentendo.

Segni fisici che il tuo gatto è sano

Visivamente, è facile notare rapidamente se il tuo gatto è sano. Inoltre, chi è nella posizione migliore di te per monitorarlo e riconoscere il minimo cambiamento nel suo aspetto fisico? Alcuni elementi sono estremamente importanti per garantire il tuo benessere:

  • Il suo peso è stabile e ideale. Se il tuo gatto mantiene lo stesso peso e non noti una fase di anoressia o bulimia, è segno che sta bene e, soprattutto, ha una dieta adattata alle sue esigenze. Abituatevi a pesarlo regolarmente per individuare eventuali sviluppi, perché in caso di perdita di appetito o aumento della fame sarebbe opportuno consultare un veterinario.
  • Il suo pelo è morbido e lucente. Come nel caso dei capelli umani, i capelli opachi o fragili non sono un buon segno. Al contrario, se il tuo gatto ha un pelo bello e morbido, senza punti calvi, e una pelle sana, allora le sue condizioni di salute sono ottimali. Un'eccessiva perdita di capelli o chiazze squamose possono essere un segno di allergia.
  • La sua bocca è pulita. Che si tratti degli occhi, del muso o delle orecchie, un gatto sano è generalmente pulito in tutte queste aree. I suoi occhi sono luminosi e luminosi e non sono presenti secrezioni anomale, come il muso e le orecchie.

Quale comportamento indica un gatto sano?

Quotidianamente è possibile garantire il benessere del proprio compagno a quattro zampe monitorandone il suo sviluppo nel suo ambiente. Ecco alcuni esempi che dimostrano la sua buona salute:

  • Il tuo gatto è pieno di energia. Un gatto che mantiene il suo entusiasmo per il gioco e la caccia e che mantiene la stessa curiosità per il suo territorio è un gatto sano. Anche se un gatto sano sta invecchiando, generalmente rimane molto attivo.
  • Il suo comportamento non è cambiato. Se il tuo gatto si comporta allo stesso modo settimana dopo settimana, anche questo è un segno che sta bene. Al contrario, se il tuo amato gatto diventa improvvisamente distante o aggressivo, potrebbe soffrire di un problema di salute.
  • Si esprime sempre allo stesso modo. Miagola, fa le fusa, grugnisce… il gatto si esprime attraverso diversi suoni. Se questi suoni riflettono sempre lo stesso suono, il tuo animale è in buone condizioni. Altrimenti, se noti che i suoi suoni sono più forti o più frequenti, potrebbe essere un segno di dolore fisico o di un problema alle orecchie, al naso e alla gola.

Che aspetto ha la pulizia per un gatto felice?

Oltre al comportamento e all'aspetto fisico, un gatto rivela la sua condizione anche in base al modo in cui si pulisce e in base al corretto svolgimento di alcuni movimenti basilari dell'igiene felina. Ecco alcuni esempi:

  • I suoi movimenti intestinali sono regolari. Un gatto sano generalmente deposita nella lettiera feci marroni, sode e ben formate. Ciò significa che la sua dieta è sana e la sua digestione funziona correttamente. Al contrario, se il colore cambia e diventa grigio o addirittura nero, oppure le feci sono molli o liquide, è necessario consultare uno specialista.
  • La sua urina è normale. Come per le feci, l'urina è un indicatore importante. Dovrebbe dare un profumo naturale, fluire senza eccessi e non causare dolore. Al contrario, se il tuo gatto urina molto, potrebbe essere un segno di insufficienza renale o diabete.
  • Il suo sonno è di alta qualità. In media, un gatto dorme 16 ore al giorno e i gattini 20 ore. Si alternano periodi di attività, poi sonnolenza, sonno profondo o un semplice pisolino. Se questo ritmo cambia, potrebbe essere un segno di malattia felina.
  • Si lava regolarmente. La toelettatura del gatto è un passo importante nella sua routine, poiché gli consente di districare il pelo, rimuovere lo sporco e liberarsi del pelo morto. Di solito succede due volte al giorno. Qualsiasi altra cosa sarebbe segno che il tuo amico a quattro zampe è stressato o ansioso.
READ  La Cina è sulla buona strada per controllare il 50% degli elettrolizzatori mondiali, ha annunciato l’Agenzia internazionale per l’energia