Giugno 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Wall Street in rialzo tra ottimismo sui prezzi e risultati forti – 02/11/2023 at 21:43

I trader lavorano alla Borsa di Wall Street

Di Sinead Caro e Amruta Khandekar

La Borsa di New York ha chiuso in netto rialzo giovedì, il giorno dopo la riunione della Federal Reserve, alimentando le speranze che la banca centrale americana abbia completato il ciclo di inasprimento della politica monetaria, mentre i risultati e le previsioni aziendali hanno aumentato l’ottimismo degli investitori.

L’indice Dow Jones ha guadagnato l’1,70%, ovvero 564,50 punti, a 33.839,08 punti.

L’indice più ampio Standard & Poor’s 500 ha guadagnato 79,92 punti, ovvero l’1,89%, a 4.317,78 punti.

L’indice Nasdaq Composite è avanzato di 232,72 punti (1,78%) a 13.294,19 punti.

L’indice S&P-500, per la quarta sessione consecutiva in zona verde, ha registrato il maggior aumento percentuale in un giorno dallo scorso aprile. L’indice Nasdaq, che è la quinta sessione di rialzo consecutiva, ha assistito al suo più grande balzo giornaliero da luglio.

Come previsto, mercoledì, al termine della riunione di politica monetaria durata due giorni, la Federal Reserve ha annunciato che manterrà invariati i tassi di interesse. Se il presidente della Banca centrale statunitense Jerome Powell ha aperto la porta a ulteriori aumenti, ha anche sottolineato l’impatto dell’aumento dei rendimenti obbligazionari sull’economia.

Visti come un segnale che la Fed ha terminato il ciclo di stretta monetaria iniziato nel marzo 2022 per arginare l’inflazione, i commenti hanno causato un calo dei rendimenti dei titoli del Tesoro statunitensi giovedì.

Secondo Justin Burgin, vicepresidente di Ameriprise Financial nel Michigan, i commenti di Jerome Powell in una conferenza stampa mercoledì erano “ciò che tutti volevano sentire”.

Ha inoltre sottolineato i risultati trimestrali migliori del previsto, affermando che gli analisti si aspettano ancora una crescita per il trimestre in corso, anche se le aspettative sono inferiori a quanto previsto in precedenza.

READ  Colruyt acquista un'azienda di biciclette a Bruxelles e mira a creare da 50 a 60 negozi in Belgio: quale futuro per i rivenditori di biciclette?

Apple ha pubblicato i risultati trimestrali dopo la chiusura.

Wall Street prevede che i risultati del trimestre in corso cresceranno del 7,2% su base annua, rispetto al +11% di inizio ottobre, secondo i dati LSEG.

Passando al terzo trimestre, l’80,9% delle società che hanno riportato l’indice S&P-500 ha superato le aspettative degli analisti, poiché la stagione degli utili era giunta al termine.

Dopo il calo mensile dei principali indici di Wall Street nel mese di ottobre, le condizioni erano perfette per una sessione di “sollievo” questo giovedì, ha commentato Emily Leavell, gestore di portafoglio di Thornburg Investment Management.

Ha detto che gli investitori sono stati rassicurati dai suggerimenti della Federal Reserve riguardo ad una lunga pausa nella campagna di inasprimento della politica monetaria.

La stragrande maggioranza dei trader si aspetta che la banca centrale americana mantenga nuovamente i tassi di interesse invariati a dicembre.

Tutti i principali settori dell’indice S&P-500 hanno chiuso la sessione in positivo, guidati dai settori energetico e immobiliare, in rialzo di oltre il 3%.

Dal lato del valore, le azioni Starbucks sono balzate del 9,5% dopo aver pubblicato risultati trimestrali migliori del previsto.

Le azioni Qualcomm sono aumentate del 5,8% dopo le previsioni di vendite e utili migliori del previsto per il trimestre in corso. Le azioni PayPal sono aumentate del 6,6% sulla scia delle previsioni sugli utili annuali riviste al rialzo.

(Versione francese di Jean Terzian)