Luglio 2, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Valori USA da tenere d’occhio a Wall Street (aggiornato) – 12/03/2021 alle 13:42

(Aggiornato con futures, tassi pre-mercato, American Express/Apollo, cambiamenti nelle raccomandazioni)

PARIGI, 3 dicembre (Reuters) – I principali titoli azionari da tenere d’occhio venerdì a Wall Street poiché i futures indicano un’apertura sostanzialmente invariata:

* DIDI GLOBAL DIDI.N ha annunciato che intende ritirarsi da Wall Street e perseguire una quotazione a Hong Kong, una straordinaria svolta del colosso cinese di VTC nel mirino delle autorità cinesi. Il titolo risulta in 0,6% sugli scambi pre-mercato.

* TESLA TSLA.O — Elon Musk ha venduto più di 1 miliardo di dollari in azioni, secondo un avviso di borsa pubblicato giovedì.

* AMERICAN EXPRESS AXP.N – American Express Global Business Travel sta per entrare in un accordo di IPO da 5,3 miliardi di dollari attraverso una fusione con SPAC sostenuta da APOLLO GLOBAL MANAGEMENT APO, secondo quanto riportato venerdì dal Wall Street Journal.

Il Wall Street Journal ha riferito venerdì che CITIGROUP CN ha richiesto una licenza per gestire titoli in Cina.

* Tre fonti bancarie statunitensi hanno dichiarato a Reuters che Goldman Sachs prevede di pubblicare nuovi obiettivi di redditività per i prossimi tre anni grazie al dinamismo dell’investment banking e del trading durante la pandemia.

* LYFT LYFT.O ha nominato Eileen Paul, attualmente in Amazon AMZN.O, Chief Financial Officer dopo le dimissioni di Brian Roberts.

* DOCUSIGN DOCU.O è in calo di oltre il 30% nel pre-mercato dopo la pubblicazione di previsioni trimestrali inferiori alle aspettative. JPMorgan ha abbassato la sua raccomandazione di “riduzione del peso” a “neutrale”.

* MORGAN STANLEY MS.N – Citigroup eleva la raccomandazione “Buy” a “Neutral”.

* METLIFE MET.N – Goldman Sachs inizia a monitorare il tuo acquisto.

(Laetitia Volga, montaggio di Sophie Lott e Blandin Hinault)

READ  Voli cancellati, lunghe attese...: cosa devi sapere prima di andare in vacanza