Ottobre 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un turista italiano scompare nelle Ande

Lunedì 11 luglio la polizia peruviana ha avviato una ricerca per trovare un turista italiano scomparso da giorni durante un’escursione sulle Ande. Alberto Fedale, 30 anni, ha lasciato la città di Urubamba il 4 luglio per fare escursioni al lago Juchuicocha nella regione di Cusco (sud-est). Da allora non ha dato alcun segno di essere vivo e il suo cellulare è stato spento, ha detto la polizia.

«Oltre a Urupamba, agenti speciali sono stati impiegati anche nelle operazioni di sicurezza per condurre ricerche in quest’area.Hillside”, ha detto il colonnello Julio Becerra alla radio locale RPP. “Abbiamo droni per il supporto“, ha aggiunto. Un amico del turista italiano ha denunciato la scomparsa.

Con una popolazione di 15.000 abitanti, Urumba è molto popolare tra i turisti che visitano il patrimonio mondiale dell’UNESCO di Machu Picchu. La città si trova a una cinquantina di chilometri a nord di Cusco, sulla strada per la cittadella Inca. La turista belga Natacha de Crombrugge, 28 anni, è scomparsa dal 24 gennaio durante un’escursione nel canyon del fiume Colca nelle Ande peruviane dopo aver visitato Machu Picchu. Negli ultimi cinque anni nella zona sono scomparsi due turisti, uno spagnolo e un americano, secondo la stampa locale.

READ  Andrea Gianni è un italiano che sogna di brillare in Francia