Giugno 14, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Saloua Abassi ha annunciato l'introduzione dell'italiano nell'istruzione tecnica in Tunisia

Saloua Abassi ha annunciato l'introduzione dell'italiano nell'istruzione tecnica in Tunisia

L'introduzione della lingua italiana nei programmi di istruzione tecnica dovrebbe tenere conto delle difficoltà che gli studenti incontrano nell'adottare un approccio comunicativo basato sul dialogo, ha annunciato sabato il ministro dell'Istruzione Salou Abassi.

Visitando la Scuola Tecnica Preparatoria Ariana in compagnia del Ministro italiano dell'Istruzione e delle Qualifiche, Giuseppe Valditara, e dell'Ambasciatore italiano in Tunisia, il Ministro ha annunciato che questa prima esperienza sarà realizzata organizzando corsi di formazione per tutti gli educatori. Nell’ambito di una visione strategica per connettere il mondo della formazione con le imprese.

Il ministro ha affermato che l'istruzione tecnica è una nuova direzione strategica e una leva per lo sviluppo in Tunisia. Dopo aver ispezionato la falegnameria e le officine elettriche industriali dell'edificio, ha parlato con gli studenti e ha invitato gli insegnanti in pensione a utilizzare la loro esperienza per richiamarli.

Il Ministro aveva precedentemente visitato la Nasr High School sotto il Commissario Regionale per l'Istruzione dell'Haryana, dove la delegazione a cui era presente e quella che lo accompagnava in una lezione modello tenuta dall'insegnante di italiano Hajar Awadi si è concentrata principalmente sulla comunicazione orale e sull'ascolto in italiano. Studenti.

READ  Progetto LLCER italiano in classe General Terminal