Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un terzo dei negozi del brand low cost chiuderà in Belgio: “una decisione motivata da una scarsa redditività”

La crisi energetica farà nuove vittime. La catena francese Leader Price chiuderà tre negozi belgi. Eric Huppert, direttore generale, si rammarica della situazione.

La notizia è stata confermata Prezzo leader De Serraing, Cuellet e Horneau saranno chiusi. Dei 9 negozi belgi, un terzo non ha retto. Il supermercato discount Seraing e Hornu partiranno il 31 marzo. Carolus può ancora usufruire del negozio Couillet fino alla fine di aprile. “La decisione di chiudere è stata motivata dalla scarsa redditività di questi tre negozi. Data l’elevata inflazione a cui stiamo assistendo, in particolare quella energetica, Non possiamo più permetterci di gestire questi tre punti vendita senza mettere a rischio l’intero parcoEric Huppert, amministratore delegato del gruppo.

A rischio 31 posti di lavoro

Secondo Danny Dubois, permanente CNE, una trentina di posti di lavoro saranno minacciati: “Rimaniamo cauti con questi numeri, non c’è ancora un incontro ufficiale con la dirigenza. La priorità sarà riclassificare i dipendenti con contratto a tempo indeterminato“Lo striscione non rinnoverà i lavoratori il cui contratto sta per scadere”.Secondo informazioni scottanti, decine di posti di lavoro possono essere salvati grazie alla riclassificazioneLui continuò.

Informazioni confermate da Eric Huppert: “Si tratta di 31 dipendenti i cui posti di lavoro sono a rischioStiamo valutando tutte le possibilità di riclassificazione ad altri punti vendita del gruppoSi rammarica della situazione:Gli attuali prezzi dell’energia non sono sostenibili per il nostro settore. “

I sindacati si incontreranno con la direzione venerdì. La società non dovrebbe chiudere i suoi restanti sei negozi:Per quanto riguarda gli altri punti vendita del gruppo, la situazione è diversa, i dipendenti sono stati rassicurati sul loro futuro. Anche se non abbiamo ancora vinto la battaglia, continueremo a lottare per preservare lo strumento, con la speranza che i nostri costi operativi si riducano nei prossimi mesi.. “

READ  Tariffe elevate per la distribuzione di elettricità e gas nelle Fiandre

“questo è davvero triste”

hornotois”Deluso“Devo dire addio a questo supermercato. Nel parcheggio di Leader Price in città, i clienti testimoniano:”Il rapporto qualità prezzo è davvero interessante“Sono tutti d’accordo”È un vero peccato che tu abbia chiuso questo negozio a un prezzo inferiore rispetto ad altri negozi” Oh “Troviamo prodotti non trovati altrove.Una cliente spiega addirittura di aver fatto scorta del prodotto dell’azienda prima della fatidica data.