Marzo 3, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un tecnico è morto durante le riprese della serie Marvel

Un tecnico è morto durante le riprese della serie Marvel

L'uomo, il cui nome non è stato rivelato, è caduto dalle travi metalliche sopra lo studio ed è morto per le ferite riportate.

Era uno dei tecnici responsabili della costruzione di attrezzature come impalcature, illuminazione e cavi elettrici per cinema e televisori.

Un portavoce della Marvel, di proprietà del colosso Disney, ha dichiarato in una nota: “I nostri pensieri e le nostre più sentite condoglianze vanno alla sua famiglia e ai suoi amici, e sosteniamo l'indagine sulle circostanze di questo incidente”.

L'incidente avviene in un momento in cui la sicurezza delle apparecchiature cinematografiche e televisive è sotto attento esame, in seguito alla tragica morte del direttore della fotografia del film western di Alec Baldwin “Rust” nel 2021.

Le condizioni di lavoro nel settore sono state anche al centro degli scioperi di attori e scrittori che hanno paralizzato Hollywood per sei mesi lo scorso anno.

I sindacati che rappresentano i tecnici sui set cinematografici dovrebbero rinegoziare i loro contratti con gli studi cinematografici entro la fine dell’anno.

L'incidente è avvenuto martedì durante le riprese di “Wonder Man”, una serie di supereroi prodotta dalla Marvel con Yahya Abdul-Mateen II e Ben Kingsley.

Si prevede che Ben Kingsley riprenderà il ruolo di Trevor Slattery, che ha interpretato per la prima volta nel film Marvel del 2013 “Iron Man 3”.

READ  La somma di 10.039.185 euro raccolti per combattere il cancro! (video)