Luglio 24, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un grosso problema nella nuova versione di iOS, che impone il tracciamento degli utenti

Un grosso problema nella nuova versione di iOS, che impone il tracciamento degli utenti

Il nuovo aggiornamento iOS 17 solleva reali domande sulla privacy. Apple, infatti, ha ripristinato l’impostazione relativa alla riservatezza dell’utente.

L’ultima versione di iOS 17 ha suscitato entusiasmo con le sue nuove funzionalità, ma è necessario affrontare un aspetto importante: la privacy.

Molti utenti hanno notato che l’aggiornamento ha modificato le loro impostazioni sulla privacy senza preavviso. Ciò apre la porta alla raccolta di dati indesiderati da parte di Apple. Ecco perché è importante controllare e modificare le tue impostazioni per garantire che la tua privacy sia protetta. Mentre ti godi i numerosi vantaggi di iOS 17.

Proteggi la tua privacy

La riattivazione improvvisa delle impostazioni nella sezione Miglioramento del prodotto consente ad Apple di raccogliere informazioni sull’utilizzo del tuo iPhone. Fortunatamente, puoi adottare misure per evitarlo. Ti spieghiamo come:

  • Vai alle impostazioni.”
  • Seleziona “Privacy e sicurezza”.
  • Fare clic su “Servizi di localizzazione”.
  • Scorri verso il basso fino a Servizi di sistema.

Nella sezione “Ottimizzazione del prodotto”, troverai tre opzioni. Assicurati di disabilitarli tutti per evitare di raccogliere informazioni indesiderate. iOS 17 potrebbe riattivare queste impostazioni, quindi assicurati che siano ancora “disattivate”.

Sebbene proteggere la tua privacy sia essenziale, non dovresti esagerare. Infatti, il blocco di tutte le impostazioni può influire sul funzionamento di alcune applicazioni. Ecco perché dovresti modificare le impostazioni in base alle tue preferenze. Trova il giusto equilibrio tra proteggere la tua privacy e rendere utilizzabili le tue app.

_
Segui il Belgio su iPhone Facebook, Youtube et al Instagram Per non perdere nessuna delle buone notizie, dei test e delle offerte.