Aprile 24, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

‘Troppo poco’: i sindacati minacciano di scioperare nei centri di distribuzione Albert Heine | Belgio

‘Troppo poco’: i sindacati minacciano di scioperare nei centri di distribuzione Albert Heine |  Belgio

I sindacati olandesi minacciano di scioperare nei centri di distribuzione della catena di supermercati Albert Heijn. Questi centri riforniscono anche le Fiandre, dove il marchio conta circa 70 negozi.

Management e sindacati stanno attualmente negoziando un nuovo contratto collettivo di lavoro. In questo contesto, il rivenditore metterà sul tavolo un aumento salariale del 6% ad aprile e un altro del 2% a gennaio. Il negoziatore del FNV Shivanya Subak ha dichiarato: “Pensiamo che sia troppo poco. Lo stesso vale per i lavoratori stessi”.

Secondo il sindacato, all’inizio del mese si sono già verificati scioperi casuali nei centri di distribuzione di Pijnacker (Olanda meridionale) e Tilburg (Brabante settentrionale). I sindacati CNV e FNV hanno lanciato un ultimatum ad Albert Hagen, dandogli diritto di replica fino a domenica. Se il canale non risponde alle loro richieste, seguiranno azioni.

aumento del 14,3%.

La FNV chiede “un aumento salariale di almeno il 14,3%” e una somma forfettaria aggiuntiva di 100 euro al mese. In particolare, il sindacato vuole che i salari siano legati all’inflazione, come avviene in Belgio. Inoltre, l’intenzione del management di dimezzare i bonus domenicali è “inaccettabile”. Oltre a Pijnacker e Tilburg, Albert Heijn ha anche centri di distribuzione a Geldermalsen, Hoorn, Zaandam e Zwolle. Il rivenditore impiega circa 6.000 persone, di cui 3.000 lavoratori temporanei.

Albert Heijn, come Delhaize, è una filiale della casa madre Ahold Delhaize. Il 7 marzo, la direzione del marchio Lion ha annunciato l’intenzione di concedere in franchising 128 negozi commerciali integrati, facendo arrabbiare migliaia di lavoratori. Da allora, i sindacati hanno agito per ottenere l’apertura della direzione alle alternative di franchising.

READ  Kia Sorento Hybrid (2022): qual è il valore della versione ibrida semplice?

Tuttavia, il numero di negozi Delhaize che rimangono chiusi sta diminuendo. Giovedì restano chiusi solo nove negozi.

Leggi anche

È noto l’elenco dei negozi Dreambaby e Dreambaby minacciati di chiusura: “È uno shock”

Sindacalista arrestato durante un procedimento a Delhaize a Mons: la polizia evoca il rifiuto di ottemperare