Dicembre 2, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Tra dubbi e tempi di consegna: da noi le auto nuove non piacciono più (video)

Il Belgio sta assistendo a un calo significativo delle vendite di auto nuove. I commercianti soffrono del disinteresse dei consumatori e dello scoraggiamento a causa dei vari problemi che stanno affrontando.

I conducenti belgi scelgono sempre meno auto nuove. Ad ottobre, il numero di richieste di registrazione è diminuito del 35%! Ciò che preoccupa i commercianti, che devono affrontare sempre più dubbi da parte di numerosi consumatori.

“Ci sono meno auto disponibili sul mercato. Questo riduce le vendite. La gente si chiede cosa stanno comprando, che tipo di motore sono, ne hanno ancora bisogno? Veicolo…”, conferma Benjamin Abelous, presidente della concessionaria auto. L’altro problema sono i tempi di consegna a causa della carenza. Per alcuni veicoli, devi aspettare 8 mesi, soprattutto per i veicoli commerciali. Quindi alcuni hanno aumentato il loro inventario per aumentare l’offerta.

Secondo la Fédération du Secteur de la Mobilité, il Belgio immatricola tante auto quanti ne immatricola nel 1985. D’altro canto, il mercato delle auto usate sta andando meglio. “I prezzi delle auto usate iniziano a salire. Tra il 10 e il 15% per i modelli più venduti”, identifica Philip Rylant, portavoce di Traxio, l’associazione dell’industria automobilistica. Oggi le auto usate vendono il doppio delle auto nuove.

READ  Il sindacato imparziale dei giudici autonomi ha imposto un metodo di pagamento elettronico "troppo riduttivo"