Agosto 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Tornare alla formula del rilascio di una nuova versione del sistema operativo ogni tre anni? Questo è ciò che indicano gli attuali sviluppi

Microsoft si sta dirigendo verso un altro cambiamento nel modo in cui rilascia le versioni principali di Windows? Verso Windows 12 nel 2024? Ciò è suggerito da sviluppi non ufficiali che l’editore prevede di tornare a un ciclo di rilascio di tre anni per Windows. L’approccio seguirà poi l’adozione di Windows come servizio in vigore dal rilascio di Windows 10 nel 2015. Le modifiche attese arrivano a rilanciare la discussione sui confronti tra Windows e Linux.

Microsoft si è allontanata dal ciclo triennale con il rilascio di Windows 10 nel 2015, preferendo l’idea di Windows as a Service. Invece di lanciare una grande funzionalità ogni tre anni in una nuova versione di Windows, Windows 10 viene aggiornato due volte l’anno con nuove grandi funzionalità. Il Post di aggiornamento di Windows 10 maggio 2019 In particolare aveva lanciato la polemica sul fatto che il processo di installazione fosse subordinato alla creazione di un account Microsoft. Questo è uno dei motivi per cui alcuni utenti Windows passano a Linux.

Il motivo: sentono di possedere il loro sistema operativo con Linux. In parole povere, se c’è un aspetto in cui Linux sembra superare Windows, è la gestione degli aggiornamenti, che si tratti di sicurezza, app o kernel del sistema operativo. Le opinioni divergono sulla questione a seconda che si tratti di utenti Windows o Linux.

Dal rilascio di Windows 11 l’anno scorso, Microsoft ha approvato una cadenza di aggiornamento annuale per Windows 10 e Windows 11. Insieme alla prossima versione di Windows nel 2024, Microsoft intende ancora mantenere Windows 11 aggiornato nei prossimi anni. Negli ultimi mesi, il produttore di software ha abbandonato la sua promessa iniziale di grandi aggiornamenti annuali per Windows 11, preferendo fornire le funzionalità chiave non appena sono pronte. Il Prossimo aggiornamento importante, 22:22.Attualmente è previsto per settembre o ottobre, essendo stato recentemente completato da Microsoft.

READ  Apple è apprêterait à vendre l'iPhone... par abonnement

Si dice che Microsoft abbandonerà i suoi piani per un aggiornamento annuale alle 23:00 nel 2023 e darà la priorità al lancio di nuove funzionalità per tutto il 2023. Ciò è più in linea con le recenti modifiche apportate da Microsoft al suo programma Windows Insider, con più esperienze e funzionalità di prototipi .che sono stati ampiamente testati.

Microsoft non ha ufficialmente commentato i suoi piani di roadmap di Windows. La società ha raddoppiato i suoi sforzi per Windows negli ultimi due anni dopo che la pandemia ha aumentato l’utilizzo del sistema operativo. Inizialmente Microsoft prevedeva di rilasciare Windows 10X su dispositivi a doppio schermo, ma dopo aver annunciato “il ritorno del PC” all’inizio della pandemia, ha riportato Windows 10X come Windows 11.

E tu?

Qual è la tua esperienza con la gestione degli aggiornamenti dal lancio di Windows 10?
Come accoglie la notizia di un possibile ritorno alla formula del rilascio di una nuova versione del sistema operativo ogni tre anni? Cosa ti aspetti esattamente?
Hai testato Linux dal rilascio di Windows 10? Quali sono i motivi per incoraggiare gli altri a migrare a questo sistema operativo? Quali ragioni consiglieresti contro Linux?

Guarda anche:

Redmond preferisce installare Windows 10 con un account Microsoft anziché con un account locale e potrebbe rendere più difficile la creazione di un account locale.

Microsoft aveva nascosto la possibilità di utilizzare un account locale su Windows 10 May 2019 Update, durante l’installazione di un nuovo PC, ecco come aggirare questo inconveniente
Uno sviluppatore esegue Windows 11 su un Lumia 950 XL, quindi la prossima versione del sistema operativo è perfetta per il fattore di forma mobile

READ  Il prossimo Motorola Razr sarà più potente e meglio progettato

Milioni di PC potrebbero non essere in grado di installare Windows 11, Microsoft sta cercando di spiegare le sue opzioni ed evidenziare l’aspetto della sicurezza