Luglio 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Sono state registrate fino a 5.500 case senza elettricità e 28.000 fulmini

Episodi di un violento temporale hanno colpito la Francia per tutta la notte da domenica a lunedì, soprattutto nel Calvados e nell’Iori. E 5.000 case erano ancora senza elettricità fino a lunedì.

Un fulmine ha colpito la Francia. Forti temporali hanno colpito parte del nord-ovest del paese domenica sera e durante la notte da domenica a lunedì, in particolare tra la Manica e il Maine-et-Loire. Sono stati registrati un totale di 28.000 fulmini, che hanno causato almeno 5.500 blackout al culmine dei disturbi.

Domenica un tuono ha soffiato su parte del Paese, accompagnato da venti fino a 110 chilometri orari, soprattutto nel Calvados e Iori. A livello locale sono stati osservati fenomeni insoliti. Un tubo nuvola, un tipo di ciclone che non tocca il suolo, è stato osservato in particolare dai residenti del paese Rivoluzionario Harcourt Low Homenel Calvados.

Anche le forti piogge accompagnate da grandinate hanno colpito Mayen. In meno di trenta minuti, domenica sul circuito sono caduti 29 millimetri di pioggia, provocando importanti smottamenti di fango.

Centro giovanile parzialmente bruciato

Un centro giovanile di 500 metri quadrati a Trarn, Calvados, è stato dato alle fiamme domenica sera, dopo essere stato colpito da un fulmine. Di conseguenza, il tetto è stato in gran parte bruciato e l’edificio è stato in gran parte distrutto.

“Onestamente, è stato impressionante”, testimonia BFMTV Julien, un residente, descrivendo il “fumo nero” che fuoriusciva dall’edificio.

Le undici persone residenti in questo centro giovanile sono state evacuate e l’incendio è stato tenuto sotto controllo. “Non ci sono stati feriti, ecco cosa ricordare”, preferisce salutare il sindaco non registrato Christian Le Bass, al microfono di BFMTV.

READ  Origine nel microbiota intestinale

Sei divisioni, da Manchey alla Valle della Loira, si sono piazzate domenica sull’Orange Wake e sono state risolte avviso giallo Questo lunedì mattina. Lunedì ci sono 16 contee in totale nella veglia gialla, di cui molte nell’est del paese, tra cui Vosgi, Aube o Mosella, e nel sud-est, come le Alpi Marittime. Il Calvados non ne fa più parte.

Questo lunedì, circa 5.000 case rimangono senza elettricità in Normandia a causa delle tempeste. Enedis precisa che “bisogna fare stamattina le riparazioni maggiori” e che i danni maggiori si sono verificati al Pays d’Auge, oltre che a Pont-Audemer e Bernay, nell’Eure.

Juliette Desmonso dell’AFP