Attualità Curiosità EVIDENZA video

Simone Iacomino: “Il mio disegno nel nuovo libro di JK Rowling”

E’ di Cava de’ Tirreni uno dei giovani illustratori de “L’Ickabog”, l’ulima opera letteraria di zia Jo.

Non capita tutti i giorni di figurare tra gli illustratori dell’ultimo libro di J. K. Rowling, soprattutto se si ha 12 anni. Per alcuni, come il sottoscritto, sarebbe un sogno.

Per altri è realtà: sto parlando del giovanissimo Simone Iacomino, di Cava de’ Tirreni, tra i vincitori del concorso veicolato in Italia dalla casa editrice Salani e promosso dall’autrice inglese J.K. Rowling – mamma di Harry Potter – per la realizzazione delle immagini a corredo del suo ultimo libro: la favola politica “L’Ickabog”.

La Rowling ha voluto che fossero i bambini di ciascun paese in cui sarebbe stato pubblicato il volume a mettere su carta le immagini evocate dalla lettura e accompagnare così il racconto con i loro disegni.

La Salani ha sposato subito l’idea proponendo ai lettori italiani di partecipare al concorso: premio in palio? 500 euro in libri per ciascuna illustrazione scelta.

“Grazie, mamma”

Così il piccolo Simone – su consiglio di mamma Rita, che aveva avuto notizia del concorso da un annuncio sulla pagina Facebook della biblioteca comunale di Cava de’ Tirreni -, disegnatore in erba e amante della lettura, si è cimentato nella realizzazione del disegno per uno dei passaggi del nuovo libro (che nel frattempo la Rowling stava pubblicando a puntate online durante il primo lockdown) che più gli erano piaciuti.

La colorata creatività di Simone ha fatto il resto: il suo disegno – una bambina e un mostro (l’Ickabog del titolo) seduti una accanto all’altro, all’entrata di una caverna che guardano il bosco e il cielo stellato – è stato selezionato da Salani per la pubblicazione.

Il premio devoluto alla Biblioteca comunale

Nel frattempo Simone ha deciso di devolvere il premio alla biblioteca comunale di Cava de’ Tirreni e ha promesso a noi – che nel frattempo abbiamo saputo del suo riconoscimento e l’abbiamo rintracciato per un’intervista a distanza che potrete vedere allegata a questo articolo – di leggere la saga di Harry Potter.

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi