Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Intervista Politica Salerno video

Ospedale Cava de’ Tirreni, Servalli: “Lamberti e Senatore hanno voluto politicizzare la questione”

“Avrei preferito che si affrontassero con serenità ed unanimità le ataviche problematiche che interessano il nostro presidio ospedaliero, purtroppo non è stato possibile”.

Commenta così il sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli, al termine del consiglio comunale tenutosi ieri pomeriggio a Palazzo di Città, il botta e risposta tra gran parte dell’assise cittadina e i consiglieri comunali Vincenzo Lamberti e Pasquale Senatore, del gruppo “Responsabili per Cava”,  in merito alle azioni da mettere in campo per far fronte alla carenza di personale che affanna il “Santa Maria dell’Olmo”.

“I consiglieri comunali di Responsabili per Cava, Lamberti e Senatore – continua il sindaco – hanno voluto politicizzare la questione, che se per certi versi può anche ritenersi legittimo, su certi argomenti così delicati e di interesse pubblico, è preferibile lasciare indietro la politica e concentrarsi sui problemi della comunità”.

L’ex sindaco Marco Galdi rilancia la proposta di costruire uhn nuovo ospedale nell’area dell’ex Cofima

Se per affrontare le problematiche che attanagliano il nosocomio metelliano ci si è concentrati sulla richiesta da presentare al governatore campano, Vincenzo De Luca e al suo consulente alla sanità, Enrico Coscioni, di accelerare i tempi per sbloccare il turnover e, quindi garantire nuove assunzioni e paramedici, nello sguardo verso il futuro dell’ospedale cittadino il consigliere comunale Marco Galdi ha rilanciato l’idea di costruire il nuovo ospedale, che De Luca intenderebbe realizzare a Salerno, nell’area dell’ex Cofima.

Proposta che di solito otteneva lo sdegno del primo cittadino, ma che ieri pomeriggio ha ottenuto una calda approvazione. I dettagli nell’intervista.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi