Ottobre 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Semi di lino: quali sono i loro benefici per la salute?

Originario del sud-ovest asiatico, il lino è ora coltivato in diverse regioni della Francia. Ampiamente utilizzato nel settore tessile, è anche fonte di benefici. I suoi semi, facilmente riconoscibili per la loro forma allungata, sono utili per il corpo. Ecco diversi motivi per consumarlo ogni giorno.

Ricco di vitamina 9

I semi di lino contengono una grande quantità di vitamina B9 o acido folico, 93,7 mcg per 100 grammi. Queste vitamine sono essenziali nella formazione dei globuli rossi e nel funzionamento del sistema nervoso.

buono per il trasporto

I semi di lino, ricchi di fibre, aiutano a svolgere bene le sue funzioni di transito. Se ne consiglia l’uso anche in caso di stitichezza.

Combattere l’invecchiamento cutaneo

È anche ricco di antiossidanti noti per rallentare l’invecchiamento delle cellule della pelle.

stabilizzazione delle emozioni

I semi di lino sono noti per il loro contenuto di omega-3, che sono acidi grassi essenziali che il corpo non può produrre da solo.

Attenzione, per sfruttare tutti questi benefici, i semi vanno macinati in un mortaio. In effetti, lo stomaco non può rompere il suo guscio. Un’altra soluzione è metterlo a bagno in acqua prima di mangiarlo.

READ  quels enjeux de santé pour l'élection présidetielle 2022?