Marzo 4, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Sei stato bravissimo!” Donald Trump parla della sua apparizione in questo film di Natale, non priva di umiltà…

“Sei stato bravissimo!” Donald Trump parla della sua apparizione in questo film di Natale, non priva di umiltà…

Cultura delle notizie “Sei stato bravissimo!” Donald Trump parla della sua apparizione in questo film di Natale, non priva di umiltà…

condivisione :


L'ex presidente degli Stati Uniti ricorda la sua grande apparizione in un film simbolo delle festività natalizie, lanciandosi fiori addosso.

Ogni anno un gran numero di persone guarda di nuovo gli stessi film di Natale. Un modo perfetto per entrare nello spirito natalizio! Tra le opere religiose che ritornano ogni anno, possiamo citare le commedie romantiche Love Actually (2003), The Holiday (2006) o Santa Claus Is Garbage (1982) tra il pubblico francese, che attualmente sono in streaming su Netflix per la maggior parte delle persone. nostalgia. Tuttavia, uno dei film di Natale più cult è Mamma, ho perso l'aereo! (A casa da solo in VO). Diretto da Chris Columbus (Gremlins, I Goonies) nel 1990, questo film iconico presenta un ragazzino che viene lasciato solo durante le festività natalizie quando tutta la sua famiglia va in vacanza senza di lui. Macaulay Culkin interpreta il ruolo principale ed è spesso associato a questo lavoro, anche più di 30 anni dopo.

Se hai visto questo film una o più volte, probabilmente ricordi una scena specifica in cui appare Donald Trump. Lungi dall’essere all’epoca presidente degli Stati Uniti, questa iscrizione risuona oggi in modo diverso. In una delle interviste, Chris Columbus ha anche parlato di come avrebbe dovuto includere questa celebrità nel suo film. Ma l’ex presidente non è affatto di questa opinione, e non si è tirato indietro nel dirlo… tre anni dopo le dichiarazioni del direttore!

READ  L'amato franchise cult di fantascienza può essere visto nella sua interezza su Disney+

Leggi anche:


Donald Trump è orgoglioso di apparire in Mamma, ho perso l'aereo!

In un'intervista, Chris Columbus ha affermato che la troupe cinematografica doveva includere Donald Trump nella scena del Plaza Hotel. Questa era l'unica condizione perché potessero filmare in questa location. Tuttavia, per ragioni misteriose, Donald Trump si è preso la briga di rispondere a questa intervista realizzata tre anni fa sul suo social network Truth Social. Apparentemente scontento dei commenti di Chris Columbus su di lui, ha presentato la sua versione dei fatti. Secondo lui era molto impegnato, ma il regista ha insistito, addirittura implorato, affinché nel film apparissero americani ricchi. Durante le prime proiezioni del film, secondo quanto riferito, il pubblico ha applaudito quando lo ha visto sullo schermo.

Questo cameo ha contribuito al successo del film, ma se avevano paura o non mi volevano, perché mi hanno inserito e mi hanno fatto montare per oltre 30 anni? Perché ero, e sono tuttora, un grande nel cinema, ecco perché!

Quindi non solo conferma che il regista ha insistito per la sua presenza nel suo film, ma è convinto che sia stato un elemento essenziale per la sua riuscita… proprio questo!