fbpx
Caserta Cronaca

Scoperta nel casertano una piantagione di marijuana. Arrestate due persone

casertano

Scoperta nel casertano una piantagione di marijuana. Arrestate due persone. Lo stupefacente sequestrato avrebbe potuto fruttare oltre 250mila euro

San Tammaro (CE): i Baschi Verdi del Gruppo della Guardia di Finanza di Aversa hanno sequestrato una piantagione di marijuana composta da oltre 135 piante di canapa indiana, alte più di un metro e mezzo, già in infiorescenza e pronte per la raccolta. In particolare, i Finanzieri hanno individuato un casolare nel cui cortile due uomini, di origine albanese (L.S., classe ’90, e Z.M., classe ’93) avevano approntato un articolato sistema di irrigazione e, del tutto indisturbati, erano dediti alla coltivazione di piante di marijuana, occultate da rovi, sterpaglie e alberi ad alto fusto. Pertanto, le Fiamme Gialle hanno sottoposto a sequestro l’intera area coltivata e perquisito il casale rinvenendo un fucile a canne mozze carico, una pistola scacciacani modificata, ulteriore sostanza stupefacente pronta per essere venduta, attrezzatura idonea all’essiccazione e denaro contante in diverse valute. Lo stupefacente sequestrato, qualora commercializzato, avrebbe potuto fruttare oltre 250mila euro. I due cittadini extracomunitari – privi del permesso di soggiorno e gravati da numerosi precedenti penali, anche specifici – sono stati tratti in arresto e tradotti presso la Casa Circondariale “Uccella” di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi