Febbraio 28, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Scienza, consapevolezza e progresso: scoperte nella ricerca sul cancro con Cédric Blancpain

Scienza, consapevolezza e progresso: scoperte nella ricerca sul cancro con Cédric Blancpain

Nel 2018, Cédric Blancpain ha fondato Chromacure, una startup dedicata allo sviluppo di nuovi farmaci contro il cancro. Questo è stato liquidato nel 2022 dopo risultati deludenti. Ma dopo aver compreso i problemi, Cédric Blancpain ritorna e continua questa avventura con la nuova società Cancer State Therapeutics, creata un anno prima. Nuovi investitori hanno riposto in lui la loro fiducia e i primi risultati sono stati molto incoraggianti. Pertanto, spera di iniziare molto rapidamente gli studi clinici per testare nuovi farmaci. Questa startup, infatti, si dedica principalmente alla ricerca applicata per sviluppare nuove cure contro il cancro.

Cédric Blancpain ha ricevuto numerosi premi prestigiosi e altamente competitivi tra cui…Premio EMBO per giovani ricercatoriIL Inizio dell’ERC, Standardizzazione del CER et al Borsa di studio avanzata ERCPremio per giovani ricercatori illustriISSCR 2012, Premio Liliane Bettencourt per le scienze della vita 2012Il prezzo Giuseppe Maysen Scienze di base e scienze biomediche 2015 Premio Frankie 2020, Medaglia d’oro Mike Price Dall’Associazione Europea per la Ricerca sul Cancro 2022 e Momento dei prezzi ISSCR 2023.

È stato eletto membro dell’EMBO, dell’Accademia reale di medicina del Belgio, dell’Accademia europea e dell’Accademia francese delle scienze.

Con la sua squadra, anche Cédric Blancpain è stato selezionato per partecipare alla finale del torneo Le principali sfide del cancro Quest’anno si terrà un concorso globale per finanziare progetti multidisciplinari volti a rivoluzionare la comprensione del cancro. Il test avrà luogo il 12 dicembre 2023. La chiave di questa competizione internazionale sono i premi fino a 25 milioni di dollari per la realizzazione di un progetto composto da una decina di team, che spazia dalla ricerca di base allo sviluppo di farmaci.

READ  Comment (vraiment) améliorer sa capacité de mémorisation ?

Maggiori informazioni sulla sua ricerca su Il sito web del suo laboratorio.

Dai un’occhiata ai suoi post su Google Scholar O Pubblicare.

Ricerche recenti

  • Migliorare l’efficacia della chemioterapia

L’équipe di Cédric Blancpain ha dimostrato che la molecola Netrin-1, espressa dalle cellule tumorali di molti tumori, stimola la transizione epiteliale-mesenchimale (EMT), un processo chiave nella formazione di metastasi e nello sviluppo della resistenza agli agenti terapeutici. Un farmaco mirato a Netrin-1 aiuta a prevenire l’EMT nel cancro. Questa scoperta fu oggetto di due pubblicazioni nello stesso numero di Nature. Puoi leggerlo ecco et al ecco. Il farmaco, sviluppato da NETRIS Pharma, consente quindi di ridurre la formazione di metastasi e la resistenza alla chemioterapia mirando all’EMT. Questo effetto è già stato dimostrato in pazienti affette da cancro dell’endometrio, grazie a una collaborazione con l’Università di Lione.

  • Il ruolo del collagene nel cancro della pelle

Un’altra importante scoperta, fatta questa volta da uno dei dottorandi di Cédric Blancpain qualche settimana fa, riguarda… L’effetto dell’ambiente che circonda le cellule tumorali sulla loro crescita. Noureddine Bansakal Osserva lo sviluppo del cancro della pelle in diverse parti del corpo del topo. La microscopia intravitale gli ha permesso di osservare lo sviluppo del cancro negli animali vivi seguendo lo sviluppo dalla prima cellula trasformata fino allo sviluppo di tumori invasivi. Questa tecnologia è estremamente rara e consente agli scienziati di effettuare ricerche in profondità nei tessuti, anche umani, senza la necessità di prelevare campioni. Nordin Pansakal osservò che i tumori si sviluppavano nelle zampe e nelle orecchie ma non nella parte posteriore del topo, sebbene le cellule crescessero in modo significativo. Questa osservazione gli permise di capire che la differenza non risiedeva nelle cellule stesse, ma nel loro ambiente. Il livello di collagene molto più elevato nella parte posteriore rispetto ad altre aree del corpo del topo impedisce alle cellule tumorali di penetrare nei tessuti. l’ambiente In questo modo può dettare alla cellula se diventerà cancerosa o meno. Controlla qui L’articolo pubblicato su Nature è il risultato di questa ricerca. Successivamente verranno quindi studiati anche i microambienti di altri tumori.

READ  Prince Edward Island Health: “Abbiamo quasi rinunciato a trovare un medico di famiglia”. | Elezioni del 2023 nell'Isola del Principe Edoardo