Agro Nocerino Cronaca EVIDENZA

Sant’Egidio: Riesame revoca il sequestro ai danni della concessionaria

Sant'Egidio

Il Riesame ha revocato l’ordinanza di sequestro nei confronti della concessionaria di auto di lusso di Sant’Egidio del Monte Albino.

Con ordinanza dello scorso 7 settembre, il Tribunale del Riesame di Salerno ha disposto la revoca dei sigilli ai beni posti sotto sequestro a Sant’Egidio lo scorso agosto.

La vicenda riguarda un’operazione della Guardia di Finanza ai danni di una società del piccolo centro dell’Agro, che si occupa di vendita di auto di lusso.

Il 12 agosto scorso scattarono i sigilli su beni per un valore di circa 1,2 milioni di euro. Secondo l’accusa, tre persone avevano simulato la vendita di 22 autovetture ad una società di fatto inesistente ed intestata ad un prestanome.

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore aveva anche emesso un’ordinanza di misura cautelare ai danni dei tre indagati. Uno dei tre uomini finì agli arresti domiciliari, per gli altri due scattò invece il divieto di dimora in Campania.

La denuncia era scattata per l’emissione di fatture false relative a operazioni inesistenti e per i reati di riciclaggio connessi. 

La decisione del Tribunale del Riesame, dunque, dispone il dissequestro di tutti i beni per un valore complessivo di 1.197.699,92 euro.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi