Maggio 19, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Salute: Il Centro sanitario Gravière di Agen aprirà le sue porte all'inizio di maggio

Salute: Il Centro sanitario Gravière di Agen aprirà le sue porte all'inizio di maggio

Di base
L'apertura del Gravier Care Center sarà graduale a partire dal 2 maggio e riunirà nello stesso sito gli ambulatori psichiatrici per adulti già presenti nella zona di Agen.

I pazienti che saranno accolti nel futuro centro di cura di Gravier, a partire dal 2 maggio, proverranno principalmente dall'agglomerato di Agen e dai comuni di Nérac, Lavardac, Port Sainte-Marie, Huy, Francisca e Mezin. Durante il periodo di ricollocazione, tutte le strutture mantengono la propria attività (risposte telefoniche, colloqui, visite a domicilio) senza poter ospitare fisicamente l'edificio il 28 e 29 aprile.

Un piano dedicato per ogni servizio

Ogni servizio è distribuito all'interno di un piano dedicato, come descritto nel comunicato stampa diffuso daAffari pubblici e medici cTra l'Ospedale Regionale La Candeli: Al piano terra si svolgeranno consulenze specializzate; au1Lui è Il piano sarà situato nel Centro Psichiatrico Antonin Artaud. in 2H Sul campo, le squadre mobili EMER/EARS/SMARTE/EMPP saranno raggruppate; Alle 3 in puntoH Verrà installato il pavimento del Van Gogh Day Hospital.

L’obiettivo: cure più efficienti

Questo progetto mira a riunire virtualmente una serie di servizi che lavorano con la stessa popolazione. Risponde alla necessità di sviluppare sinergie interprofessionali al fine di sviluppare cure più efficienti per migliorare il recupero dei pazienti. Molti servizi contribuiscono a questo processo a seconda della diagnosi effettuata e della direzione del loro percorso assistenziale.

Squadre mobili

Il CMP, che svolge un ruolo fondamentale nell’organizzazione dell’assistenza, costituisce la porta d’accesso all’assistenza a cui generalmente si può accedere tramite prescrizione medica o da parte di un professionista sanitario. Un day Hospital fornisce cure personali e più permanenti organizzate nell'arco di mezza giornata o più a settimana. Infine, le squadre mobili di riabilitazione psicosociale del Perspectives Center (EMER/EARS/SMARTE) mirano al recupero e al ritorno all'indipendenza funzionale e civica.

READ  Eclissi solare: quando vedremo il fenomeno ad ottobre?

Una sessantina di professionisti

Il livello di consulenza specialistica unirà l'osservazione dei pazienti ambulatoriali afferenti al Centro di riferimento regionale per i disturbi d'ansia e un Servizio di psicologia e psichiatria forense (SPPL) formato nella cura delle persone detenute.
Questi vari servizi sono gestiti da team multidisciplinari composti da psichiatri, infermieri, psicologi, assistenti sociali, segretari, terapisti occupazionali e dirigenti sanitari. Negli edifici di questo nuovo centro lavoreranno una sessantina di specialisti.