Luglio 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Recensione Salomon Thundercross: La nuova generazione di scarpe pensate per correre nel fango

Recensione Salomon Thundercross: La nuova generazione di scarpe pensate per correre nel fango

È qui che sorge la domanda. Quali scarpe scegliere per le uscite sui sentieri in condizioni di bagnato o addirittura fradicio?

Finora eravamo tentati di puntare come risposta al buon vecchio Speedcross, di cui Salomon lancerà la sesta edizione nel 2022, per garantirti un grip ottimale.

D’ora in poi dovremo prendere in considerazione la Thundercross, un nuovo modello nella gamma della marca di Annecy. Una combinazione tra la versatilità della Sense Ride (o anche della Ultra Glide per un’esperienza più ammortizzata) e quindi l’aderenza e l’aggressività della Speedcross.

Con l’obiettivo di combinare l’aderenza sul terreno più morbido con comfort e reattività. Una sfida nel complesso abbastanza riuscita.

Risorsa n. 1: Afferra il terreno soffice

Abbastanza comodo al primo tentativo e il modello con una calzata abbastanza ampia nell’avampiede, e sono soprattutto i cinturini ben progettati, lunghi 5 mm, ad attirare l’attenzione quando scopriamo questo Thundercross.

Capiamo subito che abbiamo a che fare con una scarpa che vuole fornirti la massima stabilità, qualunque siano le condizioni. Al processo ebbe successo. Una volta che i pavimenti sono lisci, è difficile sbagliare. Possiamo camminare tranquillamente lungo la rampa dove temevamo di fare confusione con modelli con cinturini meno visibili.

I tacchetti Thundercross da 5 mm offrono una buona presa sulle superfici più scivolose. ©IBM

Rispetto alla Speedcross apprezziamo il comfort extra offerto. Questo perché da allora sono uscite nuove schiume (Energy foam in questo caso qui), che consentono una migliore protezione del sottopiede pur mantenendo un peso leggero per le dimensioni (305 grammi su 46 nel nostro test) e una buona dose di dinamismo.

Tuttavia, questa non è una scarpa con fodera imbottita. Abbiamo ancora una sensazione abbastanza dura sotto i piedi, proprio come la prima versione dell’Ultra Glide, che porta una buona dose di dinamismo su terreni forestali divertenti e tecnici.

READ  "A qualunque costo" (RTL tvi) svela i segreti della diffusione

Senza essere dotata di parasassi in senso stretto, Thundercross beneficia di un’adeguata protezione nella parte inferiore della tomaia, utile nel caso entri in contatto con sassi, rami o altre insidie. Nel complesso, questo top non è molto traspirante. Inoltre, non aspettarti di mantenere i piedi asciutti se corri in una zona bagnata (erba alta, pozzanghere, ecc.).

Esegui Matos: tutti i test

Cemento da evitare

Se è comodo dove scivolano gli altri, allora questo modello, al contrario, non è affatto adatto alla strada. Guardando l’ammortizzazione, c’è un miglioramento rispetto alla Speedcross, ma la Thundercross comunque supporta a malapena i percorsi su terreno duro, dove comunque la sensazione di corsa non è altrettanto piacevole. Durante i brevi passaggi sulla strada effettuati durante questo test, abbiamo avuto la sensazione di toccare il terreno con forza e siamo stati felici di trovare ogni volta una sezione più morbida in seguito. Sceglieremmo anche un altro modello per le uscite sui sentieri con tempo asciutto.

Anche se Salomon insiste sulla qualità del supporto della scarpa, abbiamo qualche riserva al riguardo. Sul lato laterale, su entrambi i lati della caviglia, avremmo apprezzato un supporto maggiore per sentirci più sicuri durante i percorsi difficili come quelli autunnali o invernali.

A quale vantaggio?

Ciò in definitiva rende il Thundercross un modello abbastanza tipico, destinato all’uso su terreni sciolti e fangosi. Gli stivali di qualità possono essere un must in pieno inverno/autunno, ma non sono pensati per essere l’unico paio nel tuo guardaroba.

Se le condizioni di gioco sono adatte, secondo noi, puoi portare con sicurezza questa scarpa per un po’ sia su brevi distanze che su distanze più lunghe. La sua leggerezza e il suo dinamismo sono punti di forza quando si tratta di andare a cronometro, mentre la sua ammortizzazione migliorata, pur rimanendo rigida rispetto ad altri marchi estremi, dovrebbe permetterti di andare lontano. Anche il suo prezzo basso (140 euro al momento del rilascio), rispetto ad altri modelli, è un argomento a suo favore.

Salomon Thundercross
Il Salomon Thundercross è progettato per terreni sciolti e/o fangosi. ©IBM

Amore

  • La sua presa sul terreno sciolto e fangoso
  • Il suo dinamismo
  • Il suo conforto
READ  L'anidride carbonica assottiglia seriamente lo spessore dell'alta atmosfera

Non ci piace

  • Il suo comportamento è su un terreno solido
  • Ho avvertito una leggera mancanza di supporto alla caviglia
  • Tomaia nel complesso non traspirante

Scheda tecnica in breve

  • modello : Salomon Thundercross
  • Nastri: 5 mm
  • Lui cade : 4 mm
  • il premio : 140 euro
  • Peso osservato: 305 grammi per 46
  • l’uso : Terreno molto sciolto e fangoso
  • Colori: Azzurro, azzurro, blu scuro, nero, giallo pallido, verde e bianco