Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Rafael Nadal sconvolto: non parliamone più

Tempo di lettura: 2 minuti

SRafael Nadal ha scrollato di dosso le domande sul suo possibile ritiro dopo aver perso contro Cameron Norrie alla Nations Cup di Sydney, dicendo che è “qui per continuare a giocare a tennis”.

E come parte dei suoi preparativi per l’Australian Open del mese prossimo, il 22 volte campione del Grande Slam spagnolo ha perso 3-6, 6-3, 6-4 contro Nuri, permettendo alla Gran Bretagna di portarsi in vantaggio per 2-0 sulla Spagna.

Il britannico non ha vinto un set contro Rafael Nadal nelle sue quattro partite precedenti, e al 36enne è stato chiesto dopo quanto tempo intende passare prima di terminare la sua corsa storica.


Leggi anche
A 37 anni, Nadal deve ancora dire la sua ultima parola

“Ogni volta che partecipo a una conferenza stampa mi sembra di dover ritirarmi”, ha detto lo spagnolo ai giornalisti. “Sei molto, molto interessato al mio ritiro.”

Al momento, non è così. Quando verrà quel giorno, te lo dirò. Ma non parliamone più, sono qui per giocare a tennis”.

A sole due settimane dall’inizio della sua difesa del titolo agli Australian Open, lo spagnolo sa che dovrà migliorare la prestazione messa a segno contro Cameron Norrie. “Devo essere fisicamente più veloce e un po’ più rigido”, ha analizzato.

READ  Il messaggio di Messi dopo l'incoronazione in Qatar - La Nouvelle Tribune