Marzo 2, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Questo uccello è metà maschio e metà femmina e gli scienziati lo hanno appena scoperto

Questo uccello è metà maschio e metà femmina e gli scienziati lo hanno appena scoperto

Animali – A prima vista potresti pensare che due uccelli siano stati cuciti insieme per formare un uccello. Metà femmina e metà maschio, questa giacca color smeraldo è un esemplare unico. È stato osservato per la prima volta in Colombia nel 2021 dall’ornitologo dilettante John Murillo e da allora è stato visto più volte in una stazione di alimentazione per uccelli. Gli scienziati hanno finalmente capito perché ha questo colore.

Come potete vedere nel video all’inizio di questo articolo, È stato il suo caratteristico piumaggio ad attirare la sua attenzione: la metà sinistra è verde come quella della femmina, ma la metà destra è blu come quella del maschio. I due lati sono separati da una linea quasi perfetta, tanto da stupire gli amanti della natura. Perché se questa caratteristica è già diffusa in altre specie, negli uccelli è molto rara.

In 100 anni di osservazioni, questo è solo il secondo esemplare di questo tipo a mostrare questa anomalia, chiamata gyandromorfismo bilaterale nel vocabolario scientifico. Inizialmente, i ricercatori pensavano che si trattasse di un giovane individuo color smeraldo completamente piumato. Ma la verità è stata rivelata da uno studio pubblicato lo scorso dicembre Giornale scientifico Giornale di ornitologia sul campo, è ancora più sorprendente. Questo uccello unico mostra contemporaneamente caratteristiche sia maschili che femminili.

READ  una replica "continu et généralisé" de l'épidémie en Côte-d'Or et en Bourgogne-Franche-Comté

Un errore della natura

“Molti osservatori di uccelli possono passare tutta la vita senza vedere un ginandromorfo bilaterale in nessuna specie di uccelli.” Spiega lo zoologo Hamish Spencer, coautore dello studio. Ecco perché questo uccellino è considerato pane sacro dagli esperti, che hanno cercato di spiegare l’origine di questa anomalia.

Poiché metà del corpo è maschile e l’altra metà femminile, il patrimonio genetico dell’animale rappresenta un vero mistero. In ciascuna metà troviamo una coppia diversa di cromosomi sessuali: nelle cellule di sinistra, la coppia ZW, presente generalmente nelle femmine degli uccelli; A destra ci sono i cromosomi ZZ. Ciò è dovuto probabilmente ad una deformità della cellula uovo che ha dato vita all’uccellino: la cellula uovo, che generalmente contiene una copia di un cromosoma, avrebbe erroneamente avuto durante la sua formazione due nuclei diversi, uno contenente il cromosoma X, l’altro l’altro con W. verrà poi fecondato da due spermatozoi, generando due diversi tipi di cellule, con cromosomi ZW o ZZ.

Ma non sarebbe il primo. Nel 1914 fu osservato un altro membro del genere ginandromorfo, ma i suoi colori erano invertiti. Per gli scienziati, ciò significa che entrambi i lati dell’uccello possono essere maschi o femmine. Allora come possiamo determinare il sesso e il comportamento sessuale di un animale? La domanda rimane senza risposta, mentre è impossibile analizzare la disposizione degli organi interni nel corpo dell’animale.

Vedi anche su L’Huff Post :