Marzo 3, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Appena nominata al Ministero della Salute, Agnès Fermin Le Bodeau è stata presa di mira dalle indagini

Appena nominata al Ministero della Salute, Agnès Fermin Le Bodeau è stata presa di mira dalle indagini

Agnès Fermin Le Bodeau, nuova ministra della Sanità, è stata promossa dopo le dimissioni di Aurélien Rousseau a causa della disputa sulla legge sull’immigrazione.È oggetto di un’indagine giudiziaria aperta nel giugno 2023 con l’accusa di aver ricevuto regali non dichiarati“, ha rivelato il sito mediatico Mediapart. La stessa ministra, Intervista condotta da France Bleu NormandieHa confermato l’informazione:Nell’ambito del mio ruolo di farmacista, conduco un’indagine. Consentitemi di riservare i colloqui che dovrei avere con le autorità competenti.

Tra questi doni figuravano una ventina di spedizioni di prodotti di lusso: orologi, bottiglie di champagne, vino, scatole del fine settimana… In totale, l’equivalente di 20mila euro erano regali della Orgo Laboratories, di proprietà del ministro che possiede una farmacia. A Le Havre sarebbe stato ricevuto senza che nulla fosse annunciato.

Per visualizzare questo contenuto di Twitter, devi accettare i cookie social networks.

Questi cookie ti permettono di condividere o interagire direttamente sui social network ai quali sei connesso o di integrare contenuti inizialmente pubblicati su quei social network. Consentono inoltre ai social network di utilizzare le tue visite ai nostri siti Web e app per scopi di personalizzazione e targeting pubblicitario.

Una quarantina di fascicoli in Normandia nella stessa inchiesta

Il pubblico ministero di Le Havre Bruno Dieudonné ha confermato le indagini, rilevando che il tribunale penale di Digione aveva già condannato Orgo Laboratories per episodi simili nel gennaio 2023: una multa di 1.125.000 euro, di cui 625.000 sospesi, in cambio dell’abbandono. Dagli sconti commerciali.

READ  Le meduse invadono le coste di molte regioni francesi

In Normandia, la Direzione generale della concorrenza, dei consumatori e della lotta antifrode (DGCCRF) si occupa di una quarantina di casi. Secondo il sito web di Mediapart, “qui appare la signora Fermin Le Bodo”.Tra i maggiori presunti beneficiariAgnès Fermin Le Bodeau, fino ad allora viceministro responsabile della regolamentazione regionale e delle professioni sanitarie, è stata nominata mercoledì ad interim ministro della sanità dopo le dimissioni di Aurelien Rousseau per la disputa sulla legge sull’immigrazione.