Luglio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Questo antico lago di fango è il posto migliore per cercare la vita su Marte!

Questo antico lago di fango è il posto migliore per cercare la vita su Marte!

Hydraotes Chaos, questo antico lago di fango, è ora uno dei potenziali siti di atterraggio in caso di una nuova missione su Marte. Un miliardo di anni fa, i vulcani espellevano tonnellate di argilla che probabilmente contenevano biomolecole immagazzinate sottoterra per diversi miliardi di anni.

Questo interesserà anche te

[EN VIDÉO] Perseveranza, alla ricerca della vita su Marte Perseverance, così la NASA ha deciso di chiamare il rover a cui invierà…

I processi vulcanici non possono essere ridotti a… VersamentoVersamento A FareFare O cenere. Alcuni vulcani possono eruttare… fango! Se questo tipo di VulcaniVulcaniChe noi chiamiamo “sedimentari”, e sono meno frequenti dei classici vulcani, ma sono comunque osservati in molti luoghi del mondo, e anche su Marte!

A differenza delle loro controparti terrestri, VulcaniVulcani Tuttavia, il fango del Pianeta Rosso non sarà attivo a lungo, ma i vasti laghi di fango secco che osserviamo oggi potrebbero essere di grande interesse per la ricerca di biofirme. Studiando Hydraotes Chaos, un team di ricercatori è giunto a questa conclusione.

Un’enorme rete di falde acquifere si è formata 4 miliardi di anni fa

A differenza degli effetti delle colate di fango, comuni su Marte, gli idrati possono derivare dal fango riversato direttamente su una falda acquifera molto antica. Grazie all’analisi delle immagini satellitari, gli scienziati sono riusciti a identificare strutture che sono state interpretate come antichi vulcani di fango e a ricostruire la storia di questo luogo. I risultati sono stati pubblicati Nella rivista Rapporti scientifici.

Intervento di Rocce igneeRocce ignee Questo può quindi sciogliersi o causare lo scioglimento del livello di ghiaccio sepolto nel seminterrato essiccazioneessiccazione Enorme de Rocce evaporateRocce evaporate (sali). È probabile che l’acqua liquida formatasi sia stata raccolta all’interno di una rete interconnessa di serbatoi sotterranei lunghi e larghi diversi chilometri. Questa prima parte della storia è avvenuta circa 4 miliardi di anni fa, in un’epoca in cui il Pianeta Rosso era ricco di acqua e in cui era possibile la produzione di biomolecole. Pertanto, questa gigantesca falda acquifera potrebbe aver raccolto queste biomolecole, mantenendole protette per 3 miliardi di anni. Perché l’età del Lago di Fango sembra piuttosto giovane: solo un miliardo di anni!

READ  FromSoftware non dà mai per scontato il successo dei suoi giochi: Elden Ring

Le biomolecole sono sicure da molti miliardi di anni

Fu solo in questo momento, infatti, che i vulcani di fango si attivarono, espellendo sotto la pressione del gas un liquido fangoso, probabilmente carico di biomolecole che non si decompongono rimanendo in superficie. È quindi possibile che il lago di fango essiccato di Hydraotes Chaos abbia conservato queste tracce di attività biologica primitiva e le abbia concentrate su Marte. Questa pianura è quindi uno dei luoghi di atterraggio attesi per una futura missione.