Maggio 26, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

PRISMI, Rivista di Italianistica, n° 5

PRISMI, Rivista di Italianistica, n° 5

PRISMI, 5 (2024)

Dal 2020 in poi, PRISMI, rivista di italianistica fondata nel 1996 da Bruno Toppan e pubblicata dal Dipartimento di Italianistica dell’Università della Lorena, ha una duplice edizione cartacea e online. La pubblicazione online, inizialmente fornita dall’editore Chemins de tr@versez, è ora (da novembre 2022) fornita dal sito Open Edition: https://journals.openedition.org/prismi/

Le pubblicazioni periodiche, con cadenza annuale, comprendono ora tre sezioni (di cui almeno due in un numero), sviluppando e valorizzando al meglio la tradizionale versatilità della rivista dando più spazio alla letteratura italiana. Nella direzione del comparativismo inteso in senso lato e negli studi storici e culturali.

1) Descrizione di testi e corpora: questa sezione presenta opere letterarie italiane, siano esse analisi di singoli testi o studi di temi più o meno esaurienti.
2) Lingue: (Letteratura comparata, Prosa, Traduzione): Questa sezione tratta l’italiano e le altre lingue legate alla letteratura e alla letteratura presente o passata, la traduttologia, la letteratura comparata, la linguistica romantica, la linguistica testuale.
3) Archimboldo: Questa categoria conterrà opere che esplorano tutti gli aspetti della storia e della cultura italiana, dal teatro all’opera, dalla storia dell’arte al cinema, dalla sociologia allo sport, dalla musica alla filosofia o alla politica.

Per il numero 5 (in uscita nel 2024) Solo i temi Interlangus e Archimboldo sono oggetto di bando.

Le vostre proposte di articoli che affrontino questi due argomenti (una ventina di righe di titolo e presentazione di contenuti e metodologia; sono richiesti anche alcuni elementi essenziali del vostro CV) possono essere inviate all’indirizzo di redazione:

lis-revue-prismi@univ-lorraine.fr

Saranno prese in considerazione le proposte indirizzate all’Editore dopo il 1° marzo 2023.

Se la tua proposta viene accettata, l’articolo deve essere presentato entro sei mesi dalla notifica di accettazione.

READ  Il governo italiano dice che nessuno entrerà 'illegalmente' - EURACTIV.com

Le lingue scritte accettate sono il francese, l’italiano e l’inglese.