Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Prime Thursday: franchise Delhaize Stores, “in discesa” per Setca, “futuro” per UCM

Prime Thursday: franchise Delhaize Stores, “in discesa” per Setca, “futuro” per UCM

Il franchising è il futuro dei supermercati? Non è di Miriam Dailami di Sitka. “JHo letto sulla stampa che 600 supermercati, inclusi i franchisee, sono sull’orlo del fallimento e che un indipendente su tre è in difficoltà finanziarie.lei sostiene.Quindi non so se questo è il futuro“, aggiunge.

Non vorresti che dicessi che il futuro sono le abitudini di consumo senza porre limitiContinua Myriam Delami, riferendosi ai diversi orari e giorni di lavoro per gli affiliati dei supermercati integrati, in particolare l’apertura di questi negozi la domenica.

Ma lei ha dettoSe domani avremo le stesse condizioni nel commercio, che avremo una rappresentanza collettiva ovunque, che tutto andrà bene nel migliore dei mondi, che si chiami Delhaize o che si tratti del franchisor locale, per me sarà uguale“.

Al contrario, Pierre Frédéric Nest difende il modo in cui gli affiliati trattano i propri dipendenti. “Incontro anche persone che lavoravano negli spacci aziendali, che ora lavorano in franchising e che dicono che ci sono molti vantaggi.lui spiega.

E per citare, secondo lui, i vantaggi dei negozi in franchising. “Hai un capo imprenditoriale da incontrare. C’è un’affinità molto più importantePierre Frédéric Nest sostiene.Questo aiuta a disinnescare molti problemi, molti conflitti quando si lavora in piccoli teamAggiunge.

Per il capo dell’UCM, i lavoratori nei negozi in franchising non hanno una situazione precaria. “Ci sono testimonianze che dicono che abbiamo anche il tredicesimo mese, e anche il quattordicesimo meselui spiega.Dovremmo smetterla di dire che è regressione. Queste sono azioni legaliaggiunge Pierre Frederic Nest.

READ  Il primo piano è nato per smantellare la prima generazione di turbine eoliche offshore

Che ci sono liberi professionisti che pagano la tredicesima mensilità, che ci sono liberi professionisti che guidano bene la loro barca, che sono imprenditori veri, non mi sentirete dire il contrario“, difende Myriam Delmy. Ma per lei, riguardo al problema Delhaize, questo è necessario”Allineare argomentazioni oggettive e legaliE per lei oggettivare le cose significa ricordare che in Delhaize c’è.Una tradizione di consulenza sociale, in cui i benefici sono stati negoziati e possono scomparire con un preavviso di sei mesi“.